Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Mattarella riceve una delegazione di consoli italiani nel mondo

“Occorre fare i conti con il presente e con le domande emergenti dai richiamati nuovi fenomeni di emigrazione dall’Italia, che alcuni preferiscono definire con l’espressione ‘nuova mobilità'”. Sono le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha ricevuto al Quirinale una delegazione dei partecipanti alla Conferenza dei consoli italiani nel mondo e ha affrontato alcune tematiche relative alla presenza dei nostri connazionali all’estero, sottolineando in particolare la rinnovata presenza in varie parti del mondo ma soprattutto all’interno dell’Europa.

In apertura del suo discorso però Mattarella ha espresso il suo ringraziamento ai consoli che svolgono “un’attività complessa e delicata, talvolta svolta in condizioni ambientali non agevoli e con una scarsa disponibilità di risorse”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook