Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Qatar 2022

Home Foto Qatar 2022 L'Olanda si sveglia nel finale con Gakpo e Klaassen, Senegal affondato

L'Olanda si sveglia nel finale con Gakpo e Klaassen, Senegal affondato

Senegal-Olanda 0-2
RETI:
39' st Gakpo, 54' st Klaassen.
SENEGAL (4-2-3-1):
E. Mendy 4.5; Sabaly 6, Koulibaly 6, Cissé 5.5, Diallo 6 (17' st Jakobs 6); Kouyate 6 (29' st P. Gueye 6), N. Mendy 5.5; Diatta 5.5 (29' st Jackson 6), I. Gueye 6, I. Sarr 5.5; Dia 5.5 (24' st Dieng 5.5). In panchina: Dieng, Gomis, Ballo-Touré, F. Mendy, N'Diaye, Ciss, Loum, Name, P. Sarr, Diedhiou, Ndiaye. Allenatore: Cissé 5.
OLANDA (3-4-1-2): Noppert 6.5; De Ligt 5.5, Van Dijk 6, Aké 6; Dumfries 6, F. De Jong 6.5, Berghuis 5.5 (34' st Koopmeiners 6), Blind 6; Gakpo 7 (49' st De Roon sv); Janssen 5.5 (17' st Depay 6.5), Bergwijn 5.5 (34' st Klaassen 6.5). In panchina: Pasveer, Bijlow, Timber, Frimpong, Malacia, De Vrij, Simons, Weghorst, L. De Jong, Lang. Allenatore: Van Gaal 6.5.
ARBITRO: Sampaio (Brasile) 6.
NOTE: cielo sereno, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: De Ligt, N. Mendy, I. Gueye. Angoli: 7-6 per l’Olanda. Recupero: 3'; 10'.

I gol in piena "zona Cesarini" nel finale di gara di Gakpo (84') e Klaassen (99') regalano all’Olanda una preziosa vittoria contro il Senegal, al termine di un match molto equilibrato ma privo di particolari emozioni fino a quel momento. I due giocatori di Psv ed Ajax regalano quindi i primi tre punti del Mondiale alla squadra di Van Gaal, che raggiunge in vetta al Girone A l’Ecuador, reduce dal successo nella gara d’esordio contro il Qatar. Non male l’avvio di gara a livello caratteriale dei senegalesi, ma le due potenziali occasioni della sfida le creano gli oranje: al 4' Bergwijn non arriva di un soffio sul passaggio a centro area di Gakpo, mentre un quarto d’ora più tardi De Jong si perde in un dribbling di troppo fallendo la chance per il possibile vantaggio, dopo una bella palla messa in mezzo da Berghuis. La selezione africana si va vedere pericolosamente per la prima volta al 25', quando Sarr rientra sul destro e lascia partire una conclusione a giro deviata provvidenzialmente in corner da Van Dijk. Nella ripresa resiste il grande equilibrio e la gara non dà la sensazione di volersi sbloccare, complice anche un brusco calo dei ritmi. Al 53' ci prova Van Dijk con un colpo di testa da corner mettendo alto sulla traversa, al 65' dall’altra parte risponde Dia con un tiro secco sul primo palo respinto da Noppert (ex portiere del Foggia), bravo successivamente anche sul tentativo di Gueye dal limite dell’area.
Il match sembra destinato ad arrivare in fondo con il punteggio inchiodato sullo 0-0, ma all’84' un’improvvisa fiammata dell’Olanda porta al gol di Gakpo, che anticipa di testa Mendy sul cross di De Jong firmando l’1-0. Negli ultimi istanti del lungo recupero (8 minuti), gli oranje chiudono definitivamente i conti con la rete di Klaassen, che si avventa su una corta respinta di Mendy dopo il tiro di Depay.

La classifica: Olanda ed Ecuador 3, Senegal e Qatar 0.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook