Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Foto Sanremo Morgan velenoso su Sanremo, salva il ‘suo’ Bravi e attacca: “Non come Morandi e i Jovanotti...”

Morgan velenoso su Sanremo, salva il ‘suo’ Bravi e attacca: “Non come Morandi e i Jovanotti...”

di

Il rapporto tra Morgan e la kermesse dei fiori non è mai stato idilliaco. E quanto accaduto due anni fa ha solo contribuito ad ampliare il gap tra Marco Castoldi e il Festival Sanremo. Di quella edizione, quando ancora il Covid non si era materializzato (lo avrebbe fatto di lì a poco), resterà solo il «Dov'è Bugo?» pronunciato da Morgan, nello sconcerto generale, mentre la coppia in gara era appena “scoppiata” da qualche secondo. Sono trascorsi due anni e di quel fuoriprogramma non è rimasto che un meme da social. Inevitabile però rispolverare il “pezzo d'antologia” sanremese quando il cantautore milanese e le strade del Festival, anche se incidentalmente, tornano a toccarsi. Il terreno d'incontro si chiama... Michele Bravi, l'ultimo “pezzo di strada” che resta in comune tra le parti. Perché il cantante originario di Città di Castello, vincitore della settima edizione di X-Factor, attualmente in gara con il brano Inverno dei fiori è stato lanciato proprio da Morgan, suo mentore nel talent di Sky. Ed è proprio questo l'aspetto enfatizzato da Morgan in occasione dell'ultimo post-Instagram al vetriolo contro Sanremo, scritto tutto d'un fiato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco "Morgan" Castoldi (@morganofficial)

Ho visto un Artista con la A maiuscola. Commovente elegante profondo originale dolce colto autentico disperato pieno di vita e di dolcezza mille spanne sopra a tutti, roba che chiunque altro su quel palco da Morandi a tutti i Jovanotti del mondo se la può scordare manco se si impegna cent'anni. Ho visto Michele Bravi e ho finalmente visto un artista a Sanremo. Dio sia lodato. Bravo figlio mio.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook