Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Cibo di strada e divertimento, le foto del Messina Street Food Fest

Cibo di strada e divertimento in piazza che si fondono con la cultura gastronomica e la riscoperta delle tradizioni legate in particolar modo al nostro mare.

Così si può riassumere la seconda giornata di Messina Street Food Fest, che si è rivelata un vero successo anche durante l’apertura a pranzo, sia nel food village, che nella tensostruttura che ospita gli show cooking del Messina Street Fish.

Boom di presenze per le due performance culinarie dedicate a Fondazione Aurora Onlus –Centro Clinico Nemo Sud, partner solidale dell’evento, a cui saranno devoluti i ricavati anche degli show di oggi e domani.

Molto apprezzate le esibizioni ai fornelli degli chef Paolo Romeo e Franco Agliolo, entrambe incentrate sul cosiddetto pesce povero, vero e proprio protagonista di Messina Street Fish, un progetto sostenuto dalla Regione Siciliana con l’Assessorato all’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca mediterranea.

Interessanti contributi sono stati offerti dagli esperti del settore invitati alla serata per approfondire il tema della pesca sostenibile e della stagionalità. Marco Miuccio, amante del buon cibo e dell’alta cucina ma anche con una lunga esperienza nell’ambito della pesca mediterranea, in relazione al suo ruolo di maresciallo della Capitaneria di Porto, ha parlato dell’importanza della tracciabilità del pesce locale.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook