Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Verissimo, Paolo Bonolis ospite insieme a Sonia Bruganelli: "Sono stato un padre assente"

Paolo Bonolis e sua moglie Sonia Bruganelli sono stati ospiti della sesta puntata di Verissimo. Dal rapporto con i figli a quello con l'attuale moglie, questi i temi di cui si è discusso in puntata. Proprio pochi giorni fa si è sposato il primogenito di Bonolis, Stefano.

Paolo Bonolis a Verissimo, l'intervista

"A novembre si sposa anche mia figlia Martina. Speriamo che gli altri aspettino un po’”, ha detto il conduttore che ha appena pubblicato una raccolta di scritti sulla sua vita, "Perché parlavo da solo". Nel rapporto con i primi 2 figli, avuti da una precedente relazione, Bonolis confida l'importante ruolo avuto da Sonia.

"Sono stato con i miei primi due figli assente per problemi di distanza, io qui loro a New York. Devo dire che Sonia è stata fondamentale nel rapporto tra ciò che è stato prima e ciò che c’è adesso. Non ha mai mancato di connettere questi due mondi".

Bonolis a Verissimo: "Sonia è stata fondamentale"

"Nei primi tempi non credo di aver gestito al meglio la situazione - ha commentato  la moglie - Poi crescendo sono maturata e mi sono resa conto che quello che c’era stato prima non mi toglieva niente e che c’erano due ragazzi che avevano il diritto di avere vicino il loro papà”. I due poi hanno parlato della figlia Silvia, nata con una patologia. "Non sono una di quelle mamme che dice che è una gioia ciò che è successo. Io avrei voluto darle una partenza come tutti gli altri. Avrei preferito un percorso dritto. Silvia è diventata una ricchezza, ma c’è stata grande fatica anche da parte dei suoi fratelli, soprattutto per Davide che fin da piccolo ha dovuto fare i conti con una realtà diversa”.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook