Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società "Soy Georgina": il debutto della nuova serie Netflix su lady Ronaldo

"Soy Georgina": il debutto della nuova serie Netflix su lady Ronaldo

"Molti conoscono il mio nome, pochi sanno chi sono": è una delle frasi che pronuncia Georgina Rodriguez nel trailer della docuserie 'Soy Georgina', che debutta in streaming su Netflix giovedì 27 gennaio. La promessa di questo reality è regalare ai fan della modella e influencer un ritratto intimo e sincero sulla sua infanzia, l'adolescenza e poi sull'incontro con il campione di calcio Cristiano Ronaldo, che ha cambiato per sempre la sua esistenza e oggi le consente di vivere nel lusso, quando in passato aveva conosciuto difficoltà economiche.

'Soy Georgina', tutto sulla serie TV documentario Ronaldo, all'epoca asso della squadra di calcio Real Madrid. Fra i due ci fu il classico colpo di fulmine: l'incontro con il ricchissimo e famosissimo campione sportivo ha ribaltato la sua vita come un calzino. Ora è celebre pure lei, vanta milioni di follower sui social network e i gioielli e gli abiti di lusso che vendeva adesso li indossa e ne è testimonial. Ma afferma di ricordare bene da dove viene e le difficoltà economiche che ha affrontato: l'aiuta a mettere le cose nella giusta prospettiva.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Netflix España (@netflixes)

Nata in Argentina e cresciuta in Spagna, Georgina Rodriguez lavorava come commessa in un negozio di Gucci, nella capitale spagnola, quando incontrò Cristian
"Soy Georgina" è stato girato nel 2020-2021, quando Cristiano Ronaldo ancora giocava nella Juventus e prima del suo ritorno al Manchester United: ci sarà dunque molta Italia. Con le parole di Netflix, la docuserie intende offrire "un ritratto intimo ed emozionante della donna dietro le foto, i post sui social e i titoloni dei giornali: la sua vita quotidiana, il suo essere madre, i momenti alti e quelli bassi".

Sono già tante le indiscrezioni circolate in questi giorni sull'attesissimo format, che racconterà la vita della modella, imprenditrice e influencer negli aspetti più intimi e approfonditi della quotidianità. Tutto per lei è cambiato per sempre nel 2016, quando la 28enne che lavorava come commessa a Madrid in un negozio di Gucci, incontrò Cristiano Ronaldo ovvero colui il quale ha definito a più riprese come "l'amore della sua vita". E dalla docu serie anche curiosità. Alla prima occasione in cui la spagnola si trasferì nella lussuosa abitazione di Ronaldo, dalle dimensioni e dai comfort esagerati. Georgina ha svelato: "La prima volta che andavo a casa di Cristiano mi perdevo ogni volta che andavo in cucina. Ci mettevo mezz'ora a rientrare perché non conoscevo la strada. A volte mi ci mettevo mezz'ora per tornare dal soggiorno perché non conoscevo la strada. Era così grande. Fin da bambina ero abituata a vivere in piccoli appartamenti".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook