Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport CR7, sorpasso United sul City: è fatta. Allegri: "I giocatori passano la Juve resta". Ronaldo: "Gran club, ma..."

CR7, sorpasso United sul City: è fatta. Allegri: "I giocatori passano la Juve resta". Ronaldo: "Gran club, ma..."

Niente allenamento per Cristiano Ronaldo, il portoghese ha già lasciato la Continassa ed è all'aeroporto. CR7, infatti, è andato via dal quartier generale bianconero: è l'addio, anche se la Juventus attende un’offerta da almeno 25 milioni di euro per liberarlo. Quando tutto faceva pensare a un passaggio al Manchester City, c'è stato il sorpasso del Manchester United, squadra che ha lanciato Cr7 da giovanissimo e lo ha annunciato nel pomeriggio. Intanto la Juve si guarda intorno per capire chi possa essere il sostituto del fuoriclasse lusitano: il sogno è Gabriel Jesus. Aperta la pista Icardi, si vagliano anche i nomi di Aubameyang, Lacazette, Kean (sarebbe un ritorno).

Allegri: "Ronaldo non vuole restare, domani non sarà convocato"

"Prima che mi facciate domande: ieri Cristiano mi ha comunicato che non ha intenzione di restare. Oggi non si è allenato, domani non sarà convocato, ora possiamo parlare della partita che è più importante": il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, annuncia con queste parole la rottura con Ronaldo in conferenza stampa.

Le parole di Cr7: "Lascio un gran club, ma non è arrivato tutto ciò che volevamo"

Oggi lascio un club meraviglioso, il più grande in Italia e sicuramente uno dei più grandi in Europa. Ho dato cuore e anima per la Juventus e amerò sempre la città di Torino fino alla fine". Ufficializzato il trasferimento al Manchester United, Cristiano Ronaldo si congeda via Instagram dalla Juve. "I tifosi bianconeri mi hanno sempre rispettato e io ho provato a ricambiare questo rispetto lottando per loro in ogni partita, in ogni stagione, in ogni competizione - scrive CR7 - Alla fine possiamo guardarci indietro e vedere che abbiamo fatto grandi cose, non tutto quello che volevamo ma abbiamo comunque scritto una bellissima storia insieme". Ronaldo cita anche l’inno bianconero ("Juve, storia di un grande amore/Bianco che abbraccia il nero/Coro che si alza davvero/Juve per sempre sarà...") prima di concludere: "Sarà sempre uno di voi. Voi siete ora parte della mia storia come io sento di essere parte della vostra. Italia, Juve, Torino, tifosi bianconeri, sarete sempre nel mio cuore".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook