Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Primo acuto azzurro al Giro, Alberto Dainese primo a Reggio Emilia. Lopez sempre in rosa

Primo acuto azzurro al Giro, Alberto Dainese primo a Reggio Emilia. Lopez sempre in rosa

Alberto Dainese vince l’undicesima tappa del Giro d’Italia 2022, la Santarcangelo di Romagna-Reggio Emilia, di 203 chilometri. Il 24enne corridore veneto del Team DSM beffa in rimonta il colombiano Fernando Gaviria (Uae Team Emirates) nella volata finale. Terzo posto per un altro azzurro, Simone Consonni (Cofidis). La maglia rosa rimane ancora sulle spalle dello spagnolo Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo). Prossimo appuntamento domani con la dodicesima frazione, la Parma-Genova di 204 chilometri.

Il vincitore

Vincere così vicino a casa e farlo al Giro d'Italia è incredibile. Stamattina il nostro piano iniziale era portare allo sprint Cees Bol ma le cose sono andate diversamente", ha poi dichiarato Dainese.

La maglia rosa non molla

"Ho visto che Richard Carapaz stava andando alla ricerca di secondi allo sprint intermedio ma sono conscio di non essere veloce come lui, quindi non potevo fare nulla per contrastarlo. Sono comunque contento di tenere la maglia rosa almeno un altro giorno". Lo ha detto il leader del Giro d'Italia Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) dopo l'undicesima tappa. "I miei compagni di squadra hanno fatto uno splendido lavoro, mi hanno sempre indicato cosa fare. Ci sono stati dei momenti difficili durante la tappa, ma grazie al mio team li ho passati senza problemi", ha spiegato lo spagnolo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook