Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport La Fiorentina si regala la Conference, Juve ko. L'Atalanta fuori dall'Europa

La Fiorentina si regala la Conference, Juve ko. L'Atalanta fuori dall'Europa

Fiorentina-Juventus 2-0

Marcatori: 45'pt Duncan, 47'st Gonzalez (rig).
Fiorentina: Terracciano 6; Venuti 6 (16'st Odriozola 6), Milenkovic 6, Igor 6, Biraghi 6; Bonaventura 6.5, Amrabat 7, Duncan 6.5 (39'st Torreira sv); Gonzalez 6.5, Piatek 6 (39'st Cabral sv), Saponara 6 (24'st Ikonè 5.5). All. Italiano 6.5.
Juventus: Perin 6 (1'st Pinsoglio 6); De Ligt 5.5, Bonucci 5.5, Chiellini 6 (1'st Rugani 6); Bernardeschi 5.5 (15'st Ake 6), Locatelli 6, Miretti 6 (31'st McKennie sv), Rabiot 5.5, Alex Sandro 6; Dybala 5.5, Kean 5 (31'st Vlahovic sv). All. Allegri 5.5.
Arbitro: Chiffi di Padova 6.
Note: Spettatori: 34.831 per un incasso di 976.508,50 euro. Ammoniti: Igor, Venuti, Amrabat, Kean, Rabiot, De Ligt. Angoli: 6-2 per la Fiorentina. Recupero: 2', 3'.
Firenze. Missione compiuta per la Fiorentina che piega la Juventus e si guadagna la qualificazione per la prossima Conference League. I viola portano a casa i tre punti dopo un match in cui i bianconeri di Allegri non avevano quasi nulla da chiedere al campionato. La partita si sblocca nel finale del primo tempo con una conclusione violenta di Duncan. Il raddoppio sui titoli di coda grazie al calcio di rigore trasformato da Nico Gonzalez.

 

Lazio-Verona 3-3

Marcatori: 6'pt Simeone, 14'pt Lasagna, 16'pt Cabral, 29'pt Felipe Anderson, 17'st Pedro, 31'st Hongla.
Lazio: Strakosha 5.5; Lazzari 6, Luiz Felipe 5 (1'st Kamenovic 6), Acerbi 5, Marusic 5.5; Milinkovic-Savic 6.5, Cataldi 6.5 (27'st Leiva 6), Basic 5.5; Felipe Anderson 7.5, Cabral 7 (28'st Romero 5.5), Zaccagni 6 (3'st Pedro 7). Allenatore: Sarri 5.5.
Verona: Berardi 5.5; Ceccherini 5.5 (1'st Tameze 5.5), Coppola 5.5, Sutalo 4.5 (30'pt Casale 5); Faraoni 6.5, Hongla 6.5 (40'st Dawidowicz sv), Veloso 5.5, Lazovic 6.5; Lasagna 7, Caprari 6 (42'st Depaoli sv); Simeone 7 (25'st Bessa 6.5). Allenatore: Tudor 6.
Arbitro: Colombo di Como 6.
Note: Ammoniti: Hongla, Luiz Felipe, Miguel Veloso, Ceccherini, Faraoni, Casale, Leiva, Lasagna. Angoli: 6-4. Recupero: 4', 5'.
Roma. La Lazio chiude il campionato con un pirotecnico pareggio con il Verona: gialloblù in doppio vantaggio con Simeone e Lasagna, i biancocelesti rimontano con le reti di Cabral, Anderson e Pedro. Nel finale la rete del 3-3 con Hongla.

 

Atalanta-Empoli 0-1

Marcatore: 34'st Stulac.
Atalanta: Musso 6.5; De Roon 6.5, Palomino 6.5, Djimsiti 5.5; Hateboer 5.5 (12'st Pessina 6), Koopmeiners 6 (33'st Scalvini 6), Freuler 5.5, Zappacosta 6 (33'st Maehle 6); Pasalic 6 (37'st Ilicic sv); Zapata 6, Boga 6. All. Gasperini 5.5.
Empoli: Vicario 7; Stojanovic 6, Viti 6.6, Luperto 6.6, Cacace 6 (29'st Parisi 6.5); Zurkowski 5.5, Asslani 6, Bandinelli 6 (23'st Stulac 6); Henderson 6 (23'st Di Francesco 6); Cutrone 6.5 (29'st Baldanzi 6.5), La Mantia 6 (1'st Bajrami 6). All. Andreazzoli 6.5.
Arbitro: Abisso di Palermo 6.

Genoa-Bologna 0-1

Marcatore: 21’ st Barrow.
Genoa: Semper 6.5; Hefti 6, Ostigard 5.5, Vasquez 6, Criscito 6 (27'st Ekuban 6); Galdames 5.5 (1'st Frendrup 6), Hernani 6 (22'st Rovella 6); Portanova 5.5 (1' st Melegoni 5.5), Amiri 5.5 (11'st Cambiaso 6), Gudmunsson 5.5; Yeboah 5.5. Allenatore: Blessin 5.5.
Bologna: Bardi 6 (43'st Bagnolini sv); Amey 6 (27'st Hickey 6), Binks 6 (1'st Stivanello 6), Bonifazi 6; Kasius 6, Dominguez 6, Schouten 6 (1'st Urbanski 6), Aebischer 6, Dijks 6; Raimondo 6.5 (30'st Vignato 6), Barrow 6.5. All. Mihajlovic 6.5.
Arbitro: Miele di Nola 6.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook