Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Giro d'Italia: Buitrago vince la 17/a tappa a Lavarone. Nibali: "Gambe sono queste, non potevo fare altro"

Giro d'Italia: Buitrago vince la 17/a tappa a Lavarone. Nibali: "Gambe sono queste, non potevo fare altro"

Santiago Buitrago Sanchez vince la diciassettesima tappa del Giro d’Italia 2022, la Ponte di Legno-Lavarone, di 168 chilometri. Il 22enne corridore colombiano della Bahrain Victorius riesce a staccare l’olandese Gijs Leemreize (Jumbo-Visma) a pochi chilometri dal traguardo e a trionfare. Completa il podio il ceco Jan Hirt (Intermarchè-Wanty-Gobert Materiaux).

L’ecuadoriano Richard Carapaz (Ineos-Grenadiers), arrivato davanti a Jai Hindley e Mikel Landa, mantiene la maglia rosa di leader della classifica generale. Distacchi dal gruppo dei primi sia per Vincenzo Nibali che Joao Almeida. Da segnalare il ritiro durante la frazione di Simon Yates: il britannico della BikeExchange, vincitore della cronometro di Budapest, ha abbondato la corsa mentre occupava il ventunesimo posto nella generale. Prossimo appuntamento domani con la diciottesima tappa, la Borgo Valsugana-Treviso, di 156 chilometri

Vincenzo Nibali 

"Oggi giornata difficile? Anche ieri è stata una giornata complicata, le gambe erano queste, non potevo fare altro anche se ho provato a gestirmi. Se la fuga va via così è difficile provarci". Queste le parole del messinese Vincenzo Nibali, corridore dell’Astana Qazaqstan Team, ai microfoni della Rai dopo la diciassettesima tappa del Giro d’Italia 2022, la Ponte di Legno-Lavarone, di 168 chilometri

Richard Carapaz

"Sono contento, è una tappa importante per noi, una tappa in meno verso Verona e devo dire anche molto faticosa. Abbiamo fatto un gran lavoro, c'è tanta gente interessata a questa maglia rosa". Queste le parole di Richard Carapaz, corridore ecuadoriano della Ineos Grenadiers, ai microfoni della Rai dopo aver conservato la maglia rosa nella diciassettesima tappa del Giro d’Italia 2022, la Ponte di Legno-Lavarone, di 168 chilometri

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook