Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Europa

Home Europa Regioni Ue, rilanciare la cooperazione nel Mediterraneo

Regioni Ue, rilanciare la cooperazione nel Mediterraneo

News
Enzo Bianco, consigliere comunale ed ex sindaco di Catania, relatore del Comitato delle Regioni

BRUXELLES - "Cooperazione è la parola chiave per raggiungere obiettivi tangibili e rendere la regione mediterranea più equa e sicura, in cui creare prosperità e investire per sostenere una crescita socio-economica sostenibile e inclusiva". Così Enzo Bianco, consigliere comunale ed ex sindaco di Catania, relatore del Comitato delle Regioni del parere intitolato 'Un rinnovato partenariato con il vicinato meridionale - una nuova agenda per il Mediterraneo'.

Il parere, per cui erano stati presentati oltre 40 emendamenti, è stata oggi adottata a larga maggioranza durante la riunione della Commissione Cittadinanza e affari istituzionali (Civex) del Comitato delle Regioni.

"Rilanciare e rafforzare il partenariato strategico tra l'Unione europea e i suoi partner del vicinato meridionale è una priorità, e per farlo abbiamo bisogno di una nuova Agenda per il Mediterraneo che sia ambiziosa ed innovativa - ha aggiunto Bianco -. Con questo nuovo Piano vogliamo mettere le persone al centro delle politiche europee, ed è per questo che le autorità locali e regionali devono essere pienamente coinvolte nella sua attuazione, in quanto sono i motori di uno sviluppo territoriale che è vicino ai cittadini".

Il parere sarà messo ai voti durante la prossima plenaria del Comitato il 30 giugno.

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook