Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Europa

Home Europa Johansson, 'presto norme su corruzione, saremo duri'

Johansson, 'presto norme su corruzione, saremo duri'

Primo piano
Johansson, 'presto norme su corruzione, saremo duri'

STRASBURGO - "A dicembre la fiducia nei cittadini nell'Ue è stata tradita, adesso dobbiamo raccogliere i cocci e agire. La bozza di riforma dell'Eurocamera è un buon primo passo ma dobbiamo fare di più". Lo ha detto la commissaria Ue agli Affari Interni Ylva Johansson parlando alla Plenaria del Pe sul Qatargate e sottolineando la necessità di istituire "un organismo etico" come organo di vigilanza. "Presto proporrò una nuova legge per criminalizzare tutte le forme di corruzione, con peen armonizzate. Ci stiamo lavorando e vi posso garantire che saremo il più duri possibile", ha sottolineato.

"La commissione è pronta a presentare una proposta, possiamo partire dall'accordo istituzionale per il registro di trasparenza. Per noi è normale incontrarsi con la società civile, dobbiamo sempre essere all'ascolto ma mai aperti a richieste di favori. Dobbiamo avere presente molto chiaramente che l'obbligo di trasparenza non basterà, la corruzione è un reato grave.

I criminali comprano il potere. Presto proporrò una nuova legge per criminalizzare tutte le forme di corruzione, con pene armonizzate", in Europa, ha aggiunto la commissaria. Johansson ha quindi concluso: "questo scandalo vi colpisce tutti. Siete tristi e arrabbiati. Ma guardate cosa abbiamo fatto negli ultimi anni; abbiamo avuto a che fare con il Covid e con la guerra e chiaramente possiamo affrontare anche la corruzione, sradicandola ovunque si trovi".

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook