Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Europa

Home Europa Armao, Ue intervenga per pescatori in Libia

Armao, Ue intervenga per pescatori in Libia

Sicilia
Armao, Ue intervenga per pescatori in Libia

BRUXELLES - "Scriverò una lettera al presidente del Comitato delle Regioni Apostolos Tzitzikostas sui 18 concittadini siciliani relegati nelle prigioni libiche in condizioni assolutamente insostenibili, chiedendo un intervento diretto sul governo libico". Lo ha detto il vicepresidente della Regione Sicilia Gaetano Armao, a margine della partecipazione alla Settimana europea delle Regioni e delle Città in corso a Bruxelles, inaugurata stamattina da Tzitzikostas e dalla commissaria Ue alle politiche regionali Elisa Ferreira.

"Come responsabile del gruppo per l'insularità - ha proseguito Armao - ho ricordato quanto siano importanti le isole e come la politica di coesione debba aprirsi al tema della condizione di insularità, che invece resta ancora marginale". "Per l'Italia - ha concluso - vuol dire parlare del Ponte sullo Stretto di Messina, indispensabile per far superare alla Sicilia una condizione che ha impatto sulla vita quotidiana dei cittadini".

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook