Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Ad Hannover Iveco si presenta con proposte 'diesel free

ROMA - Una presenza 'diesel free' quella di Iveco alla 67ma edizione del Salone dei Veicoli Commerciali IAA che si apre domani al pubblico ad Hannover. Nel suo stand, progettato come area a emissioni ridotte, Iveco espone infatti la propria offerta completa di veicoli a trazione alternativa, già disponibili sul mercato e in grado di rispondere ai requisiti di qualunque missione, dal trasporto passeggeri a quello sulle lunghe distanze.

L'approccio a 360 gradi al trasporto sostenibile di Iveco si estende anche al sostegno dello sviluppo delle infrastrutture per il rifornimento; grazie alla presenza sullo stand di Shell come fornitore di energia globale, verrà descritto il processo di decarbonizzazione attraverso nuove tipologie di carburanti e tecnologie.

''Il diesel è soggetto a pressioni sempre più intense - ha detto Pierre Lahutte, presidente di Iveco - e l'opinione pubblica si è manifestata contro il suo utilizzo. Le istituzioni europee e i Governi nazionali stanno introducendo politiche e sovvenzioni per favorire la conversione delle flotte alle tecnologie sostenibili''.

Iveco, in occasione dello IAA 2018, con il suo stand diesel-free a emissioni ridotte e in collaborazione con Shell, dimostra come la sua offerta completa di veicoli elettrici, CNG e LNG rappresenti già oggi un'alternativa disponibile e praticabile al gasolio. La propulsione elettrica, ribadisce Iveco, ricopre un ruolo importante, specialmente nelle missioni di grande valore come il trasporto di persone e in quelle a velocità ridotta nei centri città. L'altro tipo di energia fondamentale è rappresentato dal gas naturale, che mette a disposizione una soluzione matura alla questione della sostenibilità nel trasporto di merci e persone.

Ad Hannover Iveco sottolinea l'eccezionale vantaggio ambientale offerto dal gas naturale, in grado di limitare notevolmente le emissioni più inquinanti: quelle di NO2 vengono ridotte di oltre il 90%, quelle di particolato del 99%, quelle di CO2 del 10% con il gas naturale e fino al 95% con il biometano.

Un concreto esempio è dato dalla gamma Daily Blue Power che lo scorso anno ha vinto il titolo di International Van of the Year. Appartengono a questa famiglia il Daily Electric, furgone a emissioni zero, il Daily Euro 6 RDE 2020 Ready, primo LCV predisposto per affrontare le normative sulle emissioni di guida reali (RDE) del 2020 e il Daily Hi-Matic Natural Power, il primo veicolo a gas naturale compresso con cambio automatico a 8 rapporti nel settore degli LCV.

Per quanto riguarda le missioni sulle lunghe distanze con consegne notturne e in centro città, presenti ad Hannover lo Stralis NP 400 motrice con carrozzeria isotermica da 26 tonnellate, presentando per la prima volta la tecnologia CNG Carrier Supra per alimentare l'impianto di refrigerazione.

Questo camion rappresenta un modello inedito nel settore, in cui i due motori diesel sono stati sostituiti da avanzati motori a gas naturale.

l veicolo vanta emissioni di NO2 e particolato estremamente ridotte, una bassa concentrazione di CO2 e un funzionamento silenzioso con certificazione Piek - ideale per il rifornimento notturno dei supermercati in centro città. La configurazione include 3 serbatoi di CNG, per un'autonomia di 1.000 km. Nelle missioni sulle lunghe distanze, Iveco è leader assoluto con lo Stralis NP, il primo camion a gas naturale sul mercato appositamente progettato per il trasporto a lungo raggio.

La gamma comprende anche l'esclusivo Stralis X-Way Natural Power dotato di betoniera elettrica Cifa. Tra loro sarà presente anche l'ultima novità del brand, lo Stralis NP 460: incoronato Low Carbon Truck of the Year nel Regno Unito, appartiene all'unica gamma completa di mezzi pesanti a gas naturale con cambio automatizzato di ultima generazione progettati per svolgere qualunque missione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook