Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Itt progetta nel Cuneese nuove pastiglie dei freni

Motori
© ANSA

Le pastiglie dei freni del futuro nasceranno a Barge, ai piedi del Monviso, nel Cuneese. La multinazionale americana Itt, specializzata in materiali d'attrito, ha inaugurato, in frazione San Martino, il nuovo Innovation Center, un innovativo centro di ricerca avanzata, specializzato in 'Motion Technologies'. Un investimento da 6,5 milioni per un centro che va ad affiancare lo storico stabilimento bargese dell'Itt, che dà lavoro a 1200 addetti, e che promette di trasformare il sito cuneese in un polo d'avanguardia mondiale nel settore.

Il centro ricerca, 4500 metri quadrati di superficie, è suddiviso in due settori: un laboratorio officina denominato 'vehicle testing' e una parte destinata a uffici per la ricerca. L'Innovation center si occuperà principalmente di materiali d'attrito (pastiglie dei freni) per le automobili, ma le ricerche si amplieranno ad altri settori, come il materiale frenante per il trasporto su rotaia. "È un grande progetto che sarà un fiore all'occhiello per il Piemonte", ha detto il presidente della Regione Sergio Chiamparino, presente all'inaugurazione alla quale hanno partecipato anche il vescovo di Saluzzo, mons. Cristiano Bodo e il sindaco di Barge Piera Comba, Luca Savi, Ceo itt italia, gli ingegneri Carlo Ghirardo, nuovo presidente Itt Motion Technologies, ed Enzo Cappellini, direttore operativo del progetto dell'Innovation Center.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook