Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Opel attack punta sul green, 8 nuovi modelli entro il 2020

Motori
Nella foto Michael Lohscheller, Ceo di Opel.
© ANSA

ROMA - Dal marzo 2017 entrati nell'orbita del gruppo francese PSA, i tedeschi della Opel si preparano a una strategia di attacco nell'ambito del piano "PACE!" che prevede l'introduzione di 8 nuovi modelli per il 2020 e l'elettrificazione dell'intera gamma per il 2024. Questo significa che entro 6 anni tutte le vetture prodotte dalla Casa di Russelsheim saranno dotate di una componente elettrica nel sistema di alimentazione, saranno quindi ibride, plug-in o elettriche. Un obiettivo che il Costruttore del Fulmine potrà raggiungere anche grazie alla condivisione di piattaforme e soluzioni con PSA. "La prossima gamma - chiariscono dalla Germania - garantirà un futuro sostenibile e di successo per l'azienda e la rete dei concessionari. Tra l'inizio del 2019 e la fine del 2020 la Casa lancerà otto modelli completamente nuovi o rinnovati, investendo principalmente nei segmenti maggiormente redditizi e che registrano i volumi più elevati. Alla fine del biennio Opel avrà una delle gamme dall'età media più bassa tra tutti i produttori di volume".

Delle 8 novità annunciate nei prossimi 24-26 mesi, la più importante per volumi e tradizione sarà, senza dubbio, la Corsa, attesa nel 2019 e prevista anche in una versione elettrica pura.

Il calendario di lanci annunciati dal Ceo dell'azienda, Michael Lohscheller, comprende il successore della Mokka X e la nuova generazione del commerciale Vivaro, quest'ultimo sempre per il 2019. L'offerta Combo è destinata ad ampliarsi. Il 2020 sarà l'anno di Suv e crossover, a partire dal modello destinato a appunto a sostituire Mokka X. Opel conta di far salire dal 25 al 41 per cento le vendite di questo tipo di veicoli più ricreativi e alla moda, entro il 2021. Rientrano in questa parte del piano la versione ibrida plug-in del Grandland X, che sarà prodotto a Eisenach e sarà ordinabile dall'estate del 2019. Un attacco a forte componente green: entro la fine del 2020 Opel disporrà di quattro diverse proposte a zero emissioni, alimentate a batteria. Dal 2024 avrà in gamma una versione elettrica per ogni modello.

"A fronte delle rigide norme sulle emissioni di CO2 - ha dichiarato Lohscheller - abbiamo la responsabilità di definire un futuro sostenibile per la nostra azienda e per i nostri concessionari, con una gamma fortemente competitiva di auto passeggeri e veicoli commerciali leggeri. Opel offrirà modelli molto divertenti da guidare e caratterizzati da un design emozionante, tra cui veicoli commerciali leggeri molto competitivi come i nuovi Combo e Vivaro. I clienti avranno a disposizione modelli caratterizzati da tecnologie innovative e una gamma di veicoli elettrici accessibili. Gli ultimi riconoscimenti, come il premio IVOTY - International Van Of The Year - 2019 assegnato a Combo, dimostrano che siamo sulla strada giusta".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook