Martedì, 24 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Bosch, nel 2018 ricavi a 77,9 mld euro nonostante la debolezza dei mercati

Bosch, nel 2018 ricavi a 77,9 mld euro nonostante la debolezza dei mercati

Anche nel 2018 il Gruppo Bosch ha continuato il suo corso positivo, nonostante il quadro congiunturale e la debolezza dei mercati. Secondo i dati preliminari, il colosso tedesco delle tecnologie e dei servizi ha realizzato nel 2018 un fatturato di 77,9 miliardi di euro. Effetti valutari, pari a 2,1 miliardi, hanno inciso sensibilmente su questo dato. I ricavi corretti per le variazioni dei tassi di cambio sono aumentati del 4,3%. Nell'esercizio 2018, l'EBIT operativo (risultato ante oneri finanziari e imposte) è stato pari a circa 5,3 miliardi di euro. Si ottiene così un margine EBIT operativo previsto pari al 6,9%.

''Nonostante il difficile quadro congiunturale, Bosch ha registrato nel 2018 un buon andamento del business. Fatturato e risultati sono nuovamente a livelli record'' ha dichiarato Volkmar Denner, presidente del board of management di Bosch, in occasione della presentazione dei dati di bilancio preliminari. L'azienda guarda all'anno in corso con un relativo ottimismo sulla base di una crescita economica a livello mondiale del 2,3%. ''Le nostre caute previsioni sono determinante dai numerosi sviluppi geopolitici - ha dichiarato Asenkerschbaumer, CFO di Bosch - come la questione ancora aperta relativa alla Brexit e diversi conflitti commerciali. Un protezionismo economico aggressivo in forma di dazi doganali o i mancati accordi di libero scambio deteriorano le intenzioni di consumo e investimento''. A livello di divisioni, il maggiore contributo al fatturato di Bosch è arrivato nel 2018 dal settore Mobility Solutions che è aumentato in percentuale maggiore rispetto alla produzione automobilistica mondiale. Secondo i dati preliminari, i ricavi sono aumentati del 2,3%, fino a 47 miliardi di euro (corrispondenti ad un aumento del 4,7% al netto degli effetti valutari).

Il settore Consumer Goods di Bosch ha raggiunto i 17,8 miliardi di euro, pari a una diminuzione del 3,2%. Forti effetti valutari e la pressione sui prezzi nei mercati chiave hanno gravato sullo sviluppo commerciale di BSH Hausgeraete GmbH e Bosch Power Tools. Applicando la correzione per le variazioni dei tassi di cambio si ha un incremento di fatturato dello 0,9%. Il settore Industrial Technology è cresciuto a 7,4 miliardi di euro ottenendo, con l'8,9%, il miglior risultato. La divisione Drive and Control Technology ha registrato uno sviluppo positivo così come il settore Energy and Building Technology che ha chiuso il 2018 con un fatturato di 5,5 miliardi di euro e una crescita del 2,3% (4,7% al netto degli effetti del cambio). Nel 2018 Bosch ha rafforzato la sua roadmap verso la leadership nel mercato dell'elettrificazione di massa, completando 30 progetti. Entro il 2025 l'impresa vuole raggiungere, nel settore della mobilità elettrica, un fatturato di 5 miliardi di euro. ''Vogliamo diventare leader nel mercato di massa per la mobilità elettrica - ha sottolineato Denner - Nessuna impresa è diversificata come Bosch, iin grado cioè di elettrificare tutti i mezzi di trasporto, dalla bicicletta ai veicoli commerciali pesanti. Per esempio, già oggi sono in circolazione a livello mondiale oltre un milione di veicoli con componenti elettrici e ibridi di Bosch. Di recente il Gruppo ha concluso una cooperazione strategica per la guida autonoma ed elettrica con l'azienda cinese di auto elettriche NIO. Nel 2019 in Cina inizierà, inoltre, la produzione in serie dell'eAxle, un sistema di propulsione integrato per auto elettriche. Da qualche settimana è iniziata anchela produzione in serie di una batteria a 48 Volt di nuova concezione per modelli mild hybrid. Nel 2030 il 20% dei veicoli nuovi in tutto il mondo sarà parzialmente elettrificato con un sistema a 48 Volt. ''Come leader nell'innovazione - ha aggiunto Denner - determiniamo il cambiamento nei nostri mercati sia in ambito tecnico sia economico. La strategia di puntare sulla connettività ha dato i suoi frutti''. Nel 2018 Bosch ha venduto in totale 52 milioni di prodotti connessi, il 37% in più rispetto all'anno precedente.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook