Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Ford collauda un inedito B-suv derivato dalla Fiesta

Ford collauda un inedito B-suv derivato dalla Fiesta

 Una serie di immagini relative a 'muletti' in collaudo su strada e catturate dagli specialisti di Automedia e pubblicate dal settimanale tedesco AutoBild confermano le anticipazioni già fatte da numerosi magazine specializzati: anche Ford sta preparando un nuovo B-suv, più moderno rispetto ad EcoSport e più 'caratterizzato' rispetto alla recente Fiesta Active. Di questo modello, che dovrebbe arrivare nel 2020, non si conosce ancora la denominazione ma è evidente che la Casa dell'Ovale Blu potrebbe anche decidere di mantenere il legame con il 'mondo' Fiesta facendolo diventare una variante di questa gamma di successo. Immaginato e progettato prima del recente accordo che Ford e Volkswagen hanno siglato per collaborare sul fronte dei commerciali e dei pick-up (e probabilmente anche degli sport utility vehicle) il futuro suv Fiesta andrà ad impattare proprio sul T-Cross del nuovo alleato Volkswagen, ma anche su Fiat 500X, Renault Captur e Peugeot 2008. Del nuovo B-suv dell'Ovale Blu non si conoscono per il momento dettagli tecnici, ma è ipotizzabile che la versione base a 2 ruote motrici possa essere affiancata - proprio in funzione della sostituzione di EcoSport - da un 4 ruote motrici. Quest'ultima variante, secondo il magazine britannico AutoExpress (che ha ricostruito con un bozzetto il possibile look definitivo del nuovo B.suv), dovrebbe essere offerta esclusivamente con motore a gasolio 1.5 EcoBlue e cambio manuale a 6 marce, mentre la versione base a trazione anteriore dovrebbe riproporre propulsori abituali della Fiesta, tra cui il 3 cilindri 1.0 benzina. 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook