Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori A Milano parte E-Gap ricarica a domicilio per auto elettrica

A Milano parte E-Gap ricarica a domicilio per auto elettrica

Motori
Il furgoncino e-gap
© ANSA

A Milano arriva la ricarica a domicilio per le auto elettriche. Prende il via oggi E-Gap il servizio di ricarica in mobilità che, con una flotta inizialmente di 10 van, potrà ricaricare su prenotazione, ma anche in situazioni di emergenza, le auto elettriche di privati, aziende o società di car sharing. I furgoncini sono dei veri e propri centri di ricarica mobile veloce e i cittadini, tramite una app, potranno chiamarli per ricaricare la vettura anche quando sono in ufficio, a cena o a teatro, perché non è necessaria la presenza fisica del proprietario. "Il vantaggio del servizio è che il 'benzinaio elettrico' arriva dal cliente e non viceversa - ha detto Eugenio De Blasio, presidente e fondatore di E-Gap alla presentazione del servizio nella sede del Comune di Milano -. I 10 van che girano per la città sono disponibili 24 ore su 24. In città ci sono circa 3 mila auto elettriche di privati e aziende e questo è il nostro primo mercato". Milano è la città pilota per il servizio che arriverà poi in altre città italiane ed europee, come Roma, Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Amsterdam, Mosca.
    Il costo della ricarica va dai 15 euro se si prenota il servizio 24 ore prima, ai 30 euro per una ricarica più urgente, in più si può prenotare anche il servizio di pulizia dell'auto. Il cambiamento sulla mobilità "è possibile e non può che partire dalle città - ha detto l'assessore all'Ambiente e Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli -. Quando parliamo di spostamenti oggi sappiamo che possono essere verdi e ad energia pulita".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook