Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

WRC, rally Corsica: day one, giornata difficile per Citroen

Giornata complicata per gli equipaggi di Citroen per il Day 1 del rally di Corsica. Nonostante la partenza in seconda posizione, il team Ogier-Ingrassia ha fatto un po' di fatica nella prima parte della giornata. Situazione complicata anche per Lappi-Ferm che hanno invece iniziato la loro giornata partendo dalla sesta posizione. L'avvio per i francesi, che sperano in un terzo trionfo stagionale, dopo Montecarlo e Messico, non è stato dei migliori a causa di qualche danneggiamento all'auto che non gli ha consentito di poter trovare pieno feeling con la vettura. ''Non è stata la partenza che speravamo, stamattina ho lottato molto con l'auto - ha detto Ogier - Abbiamo poi apportato alcune modifiche ed è andata meglio''. Il feeling con la vettura è migliorato poi nel corso della giornata ma non è stato mai al top, insomma una giornata difficile per i vincitori della prima tappa di questo WRC 2019 (e che hanno poi replicato il primo posto in Messico). Situazione complicata anche per l'altro equipaggio del team sportivo del double chevron, la coppia Lappi-Ferm che non è riuscita a tenere il passo con i primi della classe, gli equipaggi capitanati da Tanak (che ha chiuso primo la SS6) ed Evans (primo in alcuni stage precedenti).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook