Lunedì, 06 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Audi e-tron, il suv premium elettrico alla prova

Audi e-tron, il suv premium elettrico alla prova

Essere osservati ad ogni semaforo, a ogni cambio di corsia, ogni volta che si sale a bordo: è quello che accade quando si guida un'Audi e-tron. Nella nostra lunga prova, abbiamo potuto apprezzare a fondo le qualità del suv elettrico dei Quattro Anelli. Un'auto che, senza dubbio, segna uno spartiacque nella filosofia motoristica della Casa.
E' indubitabilmente un'Audi, dal promo sguardo: pulita e aggressiva nelle linee, rifiniture di altissima qualità, confort totale a bordo. Il frontale aggressivo, il montante potente, le fiancate segnate e solide che conducono a una coda filante nonostante la stazza.

Tutte le novità, però, si scoprono accendendo la vettura. Oltre alle numerose personalizzazioni del cockpit, il cruscotto è equipaggiato con un ampio pannello dedicato all'infotainment, e da uno più piccolo per la climatizzazione e la gestione dei profili di guida. All'esterno niente specchietti retrovisori ma due videocamere che proiettano le immagini su due monitor ovoidali incastonati sulle portiere: una posizione alla quale è necessario abituarsi perché automaticamente lo sguardo cade un po' più in alto.
Il motore da 215 cavalli regala emozioni grazie a una coppia di 636 Nm che permette di far scattare l'auto in ogni situazione. Lo sterzo è adattivo, cioè cambia in sensibilità, durezza e precisione a seconda della circostanza e dello stile di guida.

A dispetto delle dimensioni, è un'auto che risulta maneggevole anche in manovre cittadine, ma è negli spazi ampi che dà il meglio di sé. In autostrada sono di grande aiuto gli Adas che permettono di viaggiare in estremo relax. A bordo, anche a velocità sostenuta o su terreni sconnessi la silenziosità è pressoché totale: merito, certo, del motore elettrico ma anche del livello di insonorizzazione.
L'autonomia dichiarata è di circa 400 km, ma può scendere rapidamente sì si indugia troppo sull'acceleratore o in caso di guida poco fluida. Parliamo di una vettura premium (la nostra versione supera i 100mila euro di listino), dedicata a una particolare fascia di clientela che difficilmente si spaventerà per un consumo che, nella nostra lunga prova, difficilmente ha superato i 4 chilometri per kilowatt. Quanto ai tempi di ricarica, sono piuttosto lunghi se si utilizza una comune colonnina per via della mega batteria da 80 kwh. Meglio dunque il fast charge, se disponibile.

Audi e-tron è sicuramente, nel complesso, un ottimo punto di partenza per declinare sull'intera gamma le potenzialità dell'elettrico. Una vettura unica nel suo genere. Unica come la fontana di Trevi davanti alla quale non siamo riusciti a resistere alla tentazione di immortalarla in un mattino di grande quiete, con un sole primaverile che giocava con i riflessi dell'acqua del monumento che rimbalzavano sulla livrea azzurra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook