Giovedì, 22 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori A febbraio mercato autocarri e rimorchi positivo

A febbraio mercato autocarri e rimorchi positivo

TORINO (ITALPRESS) - Il mercato degli autocarri e dei veicoli trainati, a febbraio prosegue il trend positivo con significativi incrementi a doppia cifra. Secondo i dati dell'Anfia, sono stati rilasciati 2.155 libretti di circolazione di nuovi autocarri (+12,3% rispetto a febbraio 2020) e 1.300 libretti di circolazione di nuovi rimorchi e semirimorchi pesanti, ovvero con ptt superiore a 3.500 kg (+26,8%), suddivisi in 107 rimorchi (+44,6%) e 1.193 semirimorchi (+25,4%). Nel primo bimestre 2021 si contano 4.399 libretti di circolazione di nuovi autocarri, il 9,9% in più rispetto al primo bimestre 2020, e 2.461 libretti di circolazione di nuovi rimorchi e semirimorchi pesanti (+13,3% rispetto a gennaio-febbraio 2020), così ripartiti: 218 rimorchi (+28,2%) e 2.243 semirimorchi (+12%). Il mercato degli autobus con ptt superiore a 3.500 kg nel mese registra 226 nuove unità, con una flessione del 38,8%, in forte peggioramento rispetto a gennaio 2021 (-4% su gennaio 2020). A febbraio riportano un decremento a doppia cifra gli autobus adibiti al Tpl (-35,6%), gli autobus e midibus turistici (-57,8%) e i minibus (-63,8%), mentre gli scuolabus restano positivi (+13,7%). Nei primi due mesi del 2021, i libretti di autobus rilasciati sono 649 (-20,9%, rispetto a gennaio-febbraio 2020). Calano a doppia cifra gli autobus e midibus turistici (-76,1%) e i minibus (-65,4%), mentre chiudono positivamente il bimestre gli autobus adibiti al Tpl (+10,8%) e gli scuolabus (+28,6%). Secondo l'Anfia "per sostenere la graduale ripresa del comparto dei veicoli industriali e trainati nel suo insieme e rendere le nuove tecnologie fruibili da parte delle imprese, il Pnrr dovrà supportare lo sviluppo e la diffusione delle infrastrutture per i veicoli a emissioni zero, oltre a incentivare l'adozione di sistemi innovativi per la logistica e il trasporto intelligente. Parallelamente, riteniamo importante prevedere una misura di rottamazione per i veicoli rimorchiati di tutte le categorie, al fine di incrementare le dotazioni di sicurezza del parco".
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook