Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Ford Explorer plug-in Hybrid lancia sfida su più alta torre arrampicata

Ford Explorer plug-in Hybrid lancia sfida su più alta torre arrampicata

Chi soffre di vertigini si giri dall’altra parte, perchè Ford ha raggiunto nuove vette grazie a un’ambiziosa sfida che ha portato Ford Explorer Plug-In Hybrid in cima alla più alta torre per arrampicata al mondo. A ispirare l’impresa un grande spirito d’avventura, quello che spinge i veri esploratori a non accontentarsi mai e di cui

Chi soffre di vertigini si giri dall'altra parte, perchè Ford ha raggiunto nuove vette grazie a un'ambiziosa sfida che ha portato Ford Explorer Plug-In Hybrid in cima alla più alta torre per arrampicata al mondo. A ispirare l'impresa un grande spirito d'avventura, quello che spinge i veri esploratori a non accontentarsi mai e di cui l'inarrestabile SUV a sette posti elettrificato di casa Ford è la perfetta incarnazione. L'Ovale Blu ha infatti invitato gli appassionati norvegesi a sfidarsi nell'arrampicata di 47 metri della torre OVER entro il 31 luglio con l'obiettivo di essere il più veloce e vincere un leasing gratuito del veicolo della durata di due anni.
La sfida Explore New Heights, dedicata ai più temerari, è stata lanciata per celebrare il desiderio di avventura e la determinazione alla base dello stile di vita dinamico che contraddistingue i clienti Ford; l'azienda ha creato anche una speciale piattaforma su cui posizionare Ford Explorer Plug-In Hybrid, audacemente protesa nel vuoto sulla sommità della torre.
Il progetto ha richiesto ben sei mesi di pianificazione, durante i quali è stata condotta un'accurata indagine da parte di tecnici e architetti per garantire che la torre fosse in grado di sostenere in sicurezza il peso aggiuntivo di piattaforma e SUV.
Ford ha inoltre collaborato con il campione di arrampicata Martin Mobràten per creare un percorso ricco di sfide e capace di stimolare i concorrenti a superare i propri limiti per conquistare la vetta e raggiungere il veicolo. Sono stati predisposti ostacoli impegnativi e occasioni di salto spettacolari per mettere alla prova anche gli arrampicatori più esperti.
L'Explorer Plug-In Hybrid resterà in cima alla torre OVER fino al 27 agosto e tutti i visitatori con un debole per le altezze potranno avere in regalo una t-shirt1 in edizione limitata e farsi una foto... anche se arrivano in vetta usando le scale.
La torre OVER, che si trova a Lillesand, nel sud della Norvegia, è stata inaugurata nel giugno 2021. Con i suoi 47 metri di altezza, il vertice della torre è così in alto che chi lo raggiunge può vedere fino a metà del canale di Skagerrak, che separa la Norvegia dalla vicina Danimarca. La struttura principale della torre è realizzata in legno massello e presenta 44 metri di superfici da arrampicata in alluminio su tutti e quattro i lati. Per rendere la sfida ancora più entusiasmante, Ford ha collaborato con OVER e Martin Mobràten per estendere la parete da arrampicata al di là della piattaforma panoramica, fino alla vetta della torre: i finalisti hanno quindi dovuto scalare la struttura in tutta la sua altezza per raggiungere l'Explorer Plug-In Hybrid e realizzare il proprio tempo.
Quattordici arrampicatori si sono confrontati nel turno di qualificazione su un percorso più breve e i sei finalisti hanno affrontato la fase finale della sfida. Ha conquistato la vittoria il ventunenne Leo Ketil Bøe, di Bergen,, che ha terminato l'elettrizzante scalata in 3 minuti e 33 secondi vincendo il leasing dell' Ford Explorer Plug-In Hybrid e uno speciale trofeo stampato in 3D che riproduce in scala 1:100 la torre OVER.
Grazie ai sette posti con finiture di lusso e alle prestazioni da fuoristrada con motore elettrificato, l'Explorer Plug-In Hybrid è un SUV concepito per chi affronta la vita come un'avventura.
Il più potente veicolo ibrido Ford sul mercato europeo unisce infatti un motore a benzina EcoBoost, una batteria da 13,6 kWh e un motore elettrico in grado di generare 457 CV di potenza e una coppia da 825 Nm, per garantire un'accelerazione che porta il veicolo da 0 a 100 km/h in soli 6,0 secondi e una capacità di traino fino a 2.500 kg con 42 km (WLTP) di autonomia ad alimentazione interamente elettrica. 2
Il sistema di trazione integrale intelligente e il Terrain Management System, che si adatta a ogni tipo di terreno grazie a sette modalità di guida3, contribuiscono a rendere il SUV perfetto per spostarsi su ogni superficie, dalle autostrade agli sterrati sassosi, attraversando fango, neve e sabbia, e garantisce ai passeggeri adulti il massimo comfort grazie alle tre le file di sedili: . Abbassando la seconda e la terza fila si ottengono oltre 2.200 litri di spazio di carico per le attrezzature sportive e da trekking.
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook