Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Nissan, Toro “L’elettrificazione al centro delle nostre strategie”

Nissan, Toro “L’elettrificazione al centro delle nostre strategie”

ROMA (ITALPRESS) – In occasione della consegna del Nissan Italia Award alla concessionaria “Autogiapponese” di Roma, il presidente e amministratore delegato Marco Toro parla delle strategie della casa automobilistica per i prossimi anni. Obiettivo la piena sostenibilità e l’elettrificazione. “Per noi e personalmente per me è un orgoglio consegnare il premio alla concessionaria ‘Autogiapponesè. Un

ROMA (ITALPRESS) - In occasione della consegna del Nissan Italia Award alla concessionaria "Autogiapponese" di Roma, il presidente e amministratore delegato Marco Toro parla delle strategie della casa automobilistica per i prossimi anni. Obiettivo la piena sostenibilità e l'elettrificazione. "Per noi e personalmente per me è un orgoglio consegnare il premio alla concessionaria 'Autogiapponesè. Un premio che spetta ad una ristrettissima èlite, solo il 4% della rete a livello mondiale e nazionale. Peraltro 'Autogiapponesè si conferma come tra i migliori concessionari, ed è il quarto premio che riceve; un premio per vincere il quale bisogna essere non solo bravi ma eccellenti in tutte le aree del business: vendita, post vendita, finanziaria e soddisfazione dei clienti. 'Autogiapponesè ha conseguito una quota di mercato superiore dell'80% rispetto alla media Italia. Questo è il frutto di una organizzazione ben rodata, di una soddisfazione dei clienti".
Toro sottolinea l'attenzione e la sensibilità green di una casa automobilistica molto attenta al tema ambientale. "Abbiamo dichiarato un obiettivo chiaro, di raggiungere il 75% delle nostre vendite con auto elettrificate. Questa è una tendenza del mercato che già oggi ha il 40% del mercato e che noi vogliamo raddoppiare. Lo facciamo mantenendo un occhio vigile sull'elettrico puro: abbiamo Leaf, vettura 100% elettrica. Aggiungiamo altre due vetture nel campo dei crossover: uno più grande, Ariya, che abbiamo già presentato alla stampa l'anno scorso, e uno più piccolo, che produrremo in una grande novità, una gigafactory presso il nostro stabilimento produttivo di Sunderland. Una produzione che consentirà di generare 6 mila posti di lavoro, una sede che si autoalimenterà, e permetterà di costruire il nostro crossover elettrico più piccolo. Oltre a queste vetture solamente elettriche, aggiungiamo le vetture elettrificate".
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook