Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Anteprima europea per il nuovo Toyota bZ4X

Anteprima europea per il nuovo Toyota bZ4X

ROMA (ITALPRESS) – Il nuovo bZ4X, il primo modello della nuova famiglia Toyota bZ – beyond Zero – di veicoli elettrici a batteria (BEV) a zero emissioni fa il suo debutto europeo, presentato in veste definitiva e pronto al lancio in tutta Europa nel 2022. Offre importanti innovazioni nella sicurezza, nei sistemi di assistenza alla

ROMA (ITALPRESS) - Il nuovo bZ4X, il primo modello della nuova famiglia Toyota bZ - beyond Zero - di veicoli elettrici a batteria (BEV) a zero emissioni fa il suo debutto europeo, presentato in veste definitiva e pronto al lancio in tutta Europa nel 2022. Offre importanti innovazioni nella sicurezza, nei sistemi di assistenza alla guida e nella connettività, ed espande il ruolo dell'auto oltre un semplice mezzo di trasporto offrendo nuove opportunità di mobilità. bZ4X è un SUV spazioso e confortevole, con un nuovo sistema di trazione integrale che garantisce maneggevolezza e prestazioni off-road di prima categoria, con motori elettrici separati per ogni asse. E' il primo modello BEV ad essere sviluppato integralmente da Toyota e anche il primo ad utilizzare la nuova piattaforma dedicata ai veicoli elettrici dell'azienda. Basato sulla filosofia eTNGA (Toyota New Global Architecture), incorpora l'unità della batteria come parte integrante del telaio, sotto il pianale del veicolo. Questo aspetto regala molteplici vantaggi, tra cui un baricentro basso, un'eccellente ripartizione dei pesi anteriore/posteriore e un'elevata rigidità del telaio, che contribuiscono positivamente alla sicurezza, alla guida e alla maneggevolezza. Presenta nuove linee distintive per il frontale "hammerhead", caratteristici gruppi ottici sottili e un'enfasi sulle estremità anteriori che comunica la forte presenza su strada della vettura. La vista laterale è caratterizzata dalla bassa altezza complessiva della carrozzeria, i montanti anteriori sottili e una linea di cintura bassa che riflette il basso centro di gravità. Le cornici dei passaruota, le grandi ruote (fino a 20 pollici di diametro) spinte verso gli angoli della carrozzeria e le vistose modanature esprimono il carattere di autentico SUV della vettura. Nella parte posteriore, il design enfatizza gli angoli, con un caratteristico gruppo ottico che corre per tutta la larghezza del veicolo. Il passo lungo permette di avere un abitacolo particolarmente spazioso, luminoso e confortevole con l'atmosfera accogliente di un salotto. Il cruscotto è sottile e basso, aggiungendo un senso di apertura e visibilità anteriore per il guidatore. C'è uno spazio per le gambe ai vertici della categoria per tutti gli occupanti, con una distanza tra fila anteriore e posteriore di un metro. Il vano di carico ha una capacità fino a 452 litri con i sedili posteriori in posizione.
Il bZ4X a trazione anteriore è alimentato da un prestazionale motore elettrico da 150kW. Eroga 204CV e 265 Nm di coppia, consentendo un'accelerazione 0-100 km/h in 8,4 secondi e una velocità massima di 160 km/h. Il modello a trazione integrale (ulteriori dettagli di seguito) ha una potenza massima di 217,5CV con 336 Nm di coppia; la velocità massima è invariata, mentre l'accelerazione a 100 km/h è ridotta a 7,7 secondi.
Il sistema offre l'opzione del "single pedal drive" con un incentivo alla rigenerazione dell'energia in frenata che permette al guidatore di accelerare e rallentare il veicolo usando solo il pedale dell'acceleratore. La batteria ad alta densità ha una capacità di 71,4 kWh e consente un'autonomia a zero emissioni superiore a 450 km (applicando i parametri di test WLTP).
La batteria può essere ricaricata rapidamente senza compromettere la sicurezza o la durata: una carica dell'80% può essere raggiunta in circa 30 minuti con un sistema di ricarica rapida da 150 kW (CCS2). In un secondo momento sarà poi disponibile un nuovo on-board charger trifase da 11 kW. Toyota ha lavorato allo sviluppo di bZ4X con il partner Subaru, soprattutto per quanto riguarda la progettazione di un nuovo sistema di trazione integrale BEV leader della categoria, che attinge al grande heritage AWD di entrambi i brand. Il sistema utilizza motori separati da 80 kW per azionare i singoli assi. L'XMODE consente al guidatore di selezionare la modalità di guida più adatta in ogni condizione, con impostazioni per neve/fango; neve alta e fango (sotto i 20 km/h); e Grip Control per una guida fuoristrada più impegnativa (sotto i 10 km/h). Grazie a queste capacità da leader del segmento, i clienti possono portare il loro bZ4X ovunque la strada li conduca con piena fiducia, indipendentemente dalle condizioni. Il bZ4X è dotato del Toyota T-Mate con avanzati sistemi per la sicurezza attiva e l'assistenza alla guida. La terza generazione di Toyota Safety Sense offre nuove e migliorate funzioni per aiutare a proteggersi da una gamma ancora più ampia di rischi di incidenti. Grazie alla telecamera frontale e al nuovo radar, nonchè ai radar laterali anteriori, il raggio di rilevamento è stato ampliato e la capacità dell'auto di riconoscere pericoli e ostacoli in ancora più scenari di guida è stata ulteriormente migliorata.
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook