Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Con la nuova Civic Honda accelera la “visione elettrica”

Con la nuova Civic Honda accelera la “visione elettrica”

MILANO (ITALPRESS) – Tre nuovi modelli in arrivo entro il 2023. L’obiettivo di produrre solo auto elettriche nel 2040. E oggi il lancio dell’undicesima generazione della Civic. I piani di Honda sono ambiziosi e definiti, e comprendono anche collaborazioni nel settore aviazione con un velivolo elettrico con decollo e atterraggio verticale (eVTOL) che si affianca

MILANO (ITALPRESS) - Tre nuovi modelli in arrivo entro il 2023. L'obiettivo di produrre solo auto elettriche nel 2040. E oggi il lancio dell'undicesima generazione della Civic. I piani di Honda sono ambiziosi e definiti, e comprendono anche collaborazioni nel settore aviazione con un velivolo elettrico con decollo e atterraggio verticale (eVTOL) che si affianca alla collaborazione con l'agenzia aerospaziale giapponese nelle celle a combustibile da utilizzare in avamposti lunari. Il design della nuova Civic è invece molto più tradizionale, una berlina che ricorda la Renault Arkana e la Citroen C4. Tradizionale anche la motorizzazione e:Hev ibrida, con trazione anteriore e motore da due litri a benzina che garantisce 180 cavalli e 315 Nm di coppia. Venduta in oltre 27 milioni di esemplari dal 1972 in poi, anche nel nostro Paese la Civic è un classico, e nella nuova versione arriverà in autunno. Grazie a un passo allungato di 35 millimetri rispetto all'ultima versione del 2017, al contempo, la Civic ha una linea del cofano più bassa di 25 mm, con superfici, pulite e lineari, sensazione confermata dalla base del montante anteriore spostata più indietro fino ad allinearsi con il centro delle ruote. Spostato in avanti anche il punto più alto del tetto, mentre arretrano gli specchietti laterali disposti direttamente sulle portiere per ridurre gli angoli ciechi superflui.
All'interno, spiega la casa giapponese, l'abitacolo risulta più spazioso e comodo, con linee molto classiche ed essenziali. Tra le curiosità, la struttura del portellone posteriore che è in resina, pesa il 20% in meno rispetto alla versione precedente, riducendo anche i consumi. Sotto il portellone ampio il bagagliaio. La plancia è il cuore della Civic, e sull'allestimento Advance, il display del guidatore è dotato di un LCD HD a colori da 10.2". Più grande anche il touchscreen centrale portato a 9". Gli allestimenti Elegance e Sport sono equipaggiati con ben otto altoparlanti di serie mentre la versione Advance è dotata di 12 altoparlanti BOSE.
Venendo alla parte tecnica, il sistema e:HEV (Hybrid Electric Vehicle) ha una batteria agli ioni di litio da 72 celle, due potenti motori elettrici compatti abbinati a un motore da 2.0 litri di nuova concezione a iniezione diretta e ciclo Atkinson. Il motore è controllato da una nuova PCU compatta, ora posizionata sotto il cofano insieme al resto del propulsore. Sotto i sedili posteriori si trova la versione il pacco batterie. Il motore è in grado di passare autonomamente da EV a Hybrid, e poi Engine drive senza richiedere l'intervento del guidatore, che può però scegliere tra quattro modalità di guida: Econ, Normale, Sport e la nuova Individual. L'insieme di queste tecnologie, consente alla nuova Civic di generare emissioni di CO2 inferiori a 110 g/km, ossia meno di 5 L/100 km. La nuova Civic è equipaggiata con Honda Sensing, l'avanzata gamma di funzioni per la sicurezza e la guida assistita. A partire da una nuova telecamera grandangolare da 100° e otto sensori sonar, quattro all'anteriore e quattro al posteriore. A completare gli Adas, il sistema di frenata a riduzione d'impatto, il sistema di mantenimento della corsia, i-ACC e il monitoraggio dell'angolo cieco. Per quanto riguarda la sicurezza passiva, sulla nuovoa Civic sono montate barre aggiuntive nelle portiere; piastre di sicurezza alla barra del paraurti anteriore; 11 airbag, compresi quelli laterali dei sedili posteriori e quelli alle ginocchia dei sedili anteriori. Per il futuro altre novità. Honda conferma per il 2023 tre nuovi modelli elettrificati per l'Europa: un B-SUV Full Electric, lanciato in anteprima come Prototipo e:Ny1, un C-SUV Full Hybrid e il nuovo CR-V, che sarà disponibile, per la prima volta in Europa, sia in versione Full Hybrid che Plug-in Hybrid. A completare l'offerta soluzioni per la ricarica e servizi energetici per essere carbon neutral entro il 2050 e a interrompere la vendita di veicoli con motore endotermico entro il 2040. In Europa si prevedono vendite di veicoli elettrici (EV) e a celle a combustibile (FCV) fino al 40% entro il 2030 e all'80% entro il 2035.
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook