Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Bmw celebra vent’anni di partnership con il Teatro alla Scala

Bmw celebra vent’anni di partnership con il Teatro alla Scala

MILANO (ITALPRESS) – Si rinnova il legame tra Bmw e il Teatro alla Scala di Milano e l’occasione è la serata inaugurale del 7 dicembre, di cui la filiale italiana della Casa di Monaco conferma il ruolo di Partner Ufficiale. Tutto ebbe inizio nel 2002 con Bmw nel ruolo di fornitore della mobilità del Teatro.

MILANO (ITALPRESS) - Si rinnova il legame tra Bmw e il Teatro alla Scala di Milano e l'occasione è la serata inaugurale del 7 dicembre, di cui la filiale italiana della Casa di Monaco conferma il ruolo di Partner Ufficiale. Tutto ebbe inizio nel 2002 con Bmw nel ruolo di fornitore della mobilità del Teatro. Da allora il rapporto si è evoluto, ampliandosi e crescendo nel tempo fino a diventare Fondatore sostenitore nel 2016, in occasione delle celebrazioni per il centenario del brand bavarese e dei 50 anni di presenza in Italia. Negli anni il Teatro ha accolto diverse iniziative della filiale italiana dell'azienda bavarese, dal lancio di nuovi prodotti agli spettacoli dedicati ai collaboratori dell'azienda. Il Teatro, oltre ad essere una delle maggiori istituzioni culturali del Paese, riveste un ruolo fondamentale per la Città di Milano, che da fine anni '90 ospita la filiale italiana del Bmw Group. Proprio in omaggio a Milano e alla "Prima", il 7 dicembre dello scorso anno il marchio dell'elica blu ha aperto la House of Bmw nel centro di Milano, a pochi passi dal Teatro.
"A un anno di distanza possiamo dire che la House of Bmw è stata un grande successo" ha dichiarato Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di Bmw Italia. "Un luogo dove abbiamo incontrato le persone, oltre 10 mila le presenze registrate, dove anche noi abbiamo fatto cultura e relazione. Un luogo dove il 7 dicembre di quest'anno, di nuovo in collegamento con la Prima della Scala, inauguriamo una mostra sugli italiani che hanno contribuito a fare la storia della Bmw. Un omaggio al nostro Paese e un modo simbolico di rendere omaggio anche ai vent'anni di percorso insieme al Teatro alla Scala, parlando lo stesso linguaggio: quello della cultura e dell'Italia". Bmw Italia è partner del Teatro alla Scala dal 2002 in qualità di «Fornitore Ufficiale» e dal 2005 nella veste di "Partner Ufficiale della Serata Inaugurale". Dal 2016, in occasione del centenario del Bmw Group e dei 50 anni di presenza nel nostro Paese, la filiale italiana è diventata "Fondatore Sostenitore» del Teatro alla Scala di Milano. Tante le iniziative realizzate insieme nel corso degli anni per il lancio di nuovi prodotti, come le ultime quattro generazioni della Bmw Serie 7 e nel 2013 della Bmw i3, la prima vettura elettrica del Bmw Group. Ma anche tanti progetti innovativi.
A partire dalla prima edizione del 2014 la filiale italiana del Bmw Group ha supportato il progetto "Grandi Opere per Piccoli", che mira a formare nuove generazioni di pubblico per l'opera e i concerti e ha già portato nella sala del Piermarini 200 mila giovanissimi ascoltatori, che hanno potuto apprezzare i grandi titoli del repertorio operistico ridotti a dimensioni temporali e adattati a strutture drammaturgiche a misura di bambino. Quest'anno Bmw dato il suo supporto anche per la seconda edizione de "La Scala in città", che ha confermato e ampliato il successo della precedente edizione, con oltre 20.000 spettatori che hanno assistito alle iniziative gratuite dislocate in tutte le parti della città.

foto: ufficio stampa Bmw Group Italia

(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook