Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

No vax entrano in un videogame,aiutano a diffondere epidemia

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 28 FEB - I 'no vax' entrano per la prima volta in un videogioco, e non certo nella parte dei buoni. I creatori di 'Plague.inc', gioco di strategia in cui l'obiettivo è generare una pandemia che stermina il genere umano, hanno accolto le richieste di una petizione su Change.org, decidendo di inserirli fra gli strumenti per arrivare all'obiettivo.
    La petizione ha da poco superato le 20mila firme, e gli ideatori del gioco, della endemic creation, avevano già promesso di inserire i no vax se fosse stata superata quota diecimila.
    "Ok ok voi avete parlato e noi abbiamo ascoltato - si legge nel profilo Twitter della compagnia -. Inizieremo ad occuparci degli anti vax molto presto".
    Nel gioco è possibile scegliere con che tipo di microrganismo scatenare la pandemia, da quale area del pianeta partire e, man mano che i casi e le morti aumentano, quali caratteristiche conferire, dalla resistenza agli antibiotici alla capacità di trasmettersi in nuovi modi. Ancora non è chiaro come verranno inseriti i no vax, che secondo diversi siti di giochi potrebbero costituire un 'bonus' che aumenta la letalità della malattia.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook