Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Sid premia 'ballerine tra i palazzi' di Vincenzo Labellarte

(ANSA) - Va alla fotografia le 'Ballerine tra i palazzi' di Vincenzo Labellarte il premio del concorso fotografico #MoveAndTheCity 2019 promosso dalla Società italiana di diabetologia (Sid).
    In occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2018, dedicata al ruolo della famiglia come baluardo contro lo tsunami diabete, la Sid ha infatti lanciato un concorso fotografico su Instagram sotto il segno dell'hashtag #MoveAndTheCity, che ha registrato 500.000 contatti, con l'invio di 800 foto. A motivare la scelta di questa piattaforma social è stata l'idea di allargare alle nuove generazioni la conversazione e l'awareness sul diabete, ma soprattutto sulle strategia di stile di vita per prevenirlo, prime tra tutto il movimento. Il premio del contest #MoveAndTheCity, dedicato appunto a come ci si può tenere in forma attraverso l'attività fisica nelle città, verrà consegnato a Vincenzo Labellarte nel corso della cerimonia inaugurale del congresso 'Panorama Diabete' organizzato dalla Sid a Riccione dal 9 al 13 marzo. Il vincitore verrà premiato con una Fotocamera Sony Alpha 7RII full-frame.
    "Quest'anno - rileva Simona Frontoni, associato di Endocrinologia del Dipartimento di Medicina dei Sistemi dell'Università di Roma Tor Vergata e responsabile Sid delle attività per la giornata mondiale del diabete - la Società ha deciso di promuovere un evento che mantenesse accesi i riflettori, attraverso una nuova forma di comunicazione: la collaborazione con figure diverse da quelle dell'ambito medico-scientifico, quali esperti di social, fotografia, ambienti urbani e la generosa partecipazione del mondo dell'impresa".
    "Per una condizione cronica così legata allo stile di vita come il diabete, gli esempi e le abitudini che impariamo in famiglia rappresentano elementi fondamentali - afferma Francesco Purrello, presidente Sid -. Un ambiente familiare in cui il movimento fisico e una sana alimentazione sono abitudini quotidiane rappresenta la migliore prevenzione della malattia.
    Il concorso fotografico ci ha permesso di vedere come questi concetti possano essere magnificamente rappresentati dall'arte fotografica, che ha una capacità quasi unica di trasmettere efficacemente i messaggi raccolti in un istante".
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook