Giovedì, 16 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Figliuolo a Regioni “Incentivare vaccini personale scuola e università”

Figliuolo a Regioni “Incentivare vaccini personale scuola e università”

ROMA (ITALPRESS) – Il commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo ha indirizzato stamattina una lettera alle Regioni/Province autonome, nella quale è stato fatto il punto sull’andamento delle vaccinazioni al personale scolastico e universitario docente e non docente.La percentuale di personale scolastico attualmente raggiunta da una prima somministrazione è pari all’85%, su media nazionale, e ha fatto

ROMA (ITALPRESS) - Il commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo ha indirizzato stamattina una lettera alle Regioni/Province autonome, nella quale è stato fatto il punto sull'andamento delle vaccinazioni al personale scolastico e universitario docente e non docente.
La percentuale di personale scolastico attualmente raggiunta da una prima somministrazione è pari all'85%, su media nazionale, e ha fatto registrare un incremento dello 0,5% rispetto al 23 giugno scorso.
Al fine di rendere più omogenee le percentuali a livello regionale per tale categoria, considerando che diverse Regioni rimangono ben al di sotto dell'80% di prime somministrazioni, il Commissario ha chiesto di "attuare in maniera ancor più proattiva il metodo di raggiungimento attivo del personale che non ha ancora aderito alla campagna vaccinale, coinvolgendo anche i Medici Competenti per sensibilizzare la comunità scolastica in maniera ancor più capillare".
La lettera invita inoltre le Regioni/Province autonome "ad incentivare le vaccinazione della categoria, considerandola prioritaria e riservandole corsie preferenziali anche presso gli hub vaccinali".
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook