Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

In gara barbecue ricetta con insetti, ma vince tradizione

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - VENEZIA - Pollo in salsa di rhum, salsicce con i tartufi, peperoni e cipolla di tropea e costine alla curcuma: questa è la ricetta che ha convinto la giuria di 'Griglie Roventi' ad assegnare la vittoria a due amici di Padova, Davide Merigliano e Giuseppe Canteled, la gara di barbecue a Jesolo.

In 13 edizioni della gara di barbecue se n'erano viste di tutti i colori e sapori, ma stavolta si è andati oltre: una coppia ha inserito gli insetti nella ricetta proposta alla giuria, ricetta che gli è valsa la 23esima posizione. La tradizione, però, ha avuto la meglio e due euganei sono riusciti a sbaragliare le altre 99 coppie iscritte. L'evento è stato, come ogni edizione, piuttosto 'colorito' e si è visto di tutto nel nome della goliardia e per la riuscita della festa quest'anno in maschera: da Asterix e Obelix, vincitori del premio al miglior costume, a Romeo e Giulietta ai pagliacci, Jesolo è diventata per una sera il set di una grande festa mascherata. I secondo premio è andato a Elena Dal Bianco e Manuel Ciot di Fontanelle (Treviso), terzi Giuseppe Masi e Ilaria Baire di Bologna. A giudicare i concorrenti una giuria di chef professionisti ed esperti del settore, capitanati dalla foodblogger Angela Maci che hanno valutato la cottura, il gusto, la preparazione del piatto. Le "armi" erano uguali per tutti, costine, salsicce, coscette di pollo e il barbecue in omaggio ai concorrenti). In 13 edizioni, Griglie Roventi ha coinvolto 3410 aspiranti griller e 215 mila spettatori. Quest'anno in tre giorni si è registrato il sold out.(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook