Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Vinitaly: 120 etichette consorzi Pignoletto e Colli Bolognesi

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - BOLOGNA - Un intero territorio si presenta al Vinitaly 2019 di Verona nel Padiglione dell'Emilia-Romagna con un percorso di degustazione: circa 120 etichette, che dalla Doc Pignoletto, prodotta nei territori che si estendono da Modena a Faenza, passa alla Colli Bolognesi Pignoletto Docg, al vertice della piramide qualitativa, e alle tipologie della Colli Bolognesi Doc prodotte nel territorio dei Colli Bolognesi, offrendo ai visitatori di Verona Fiere la possibilità di scoprire il 95% della produzione del territorio dove Emilia e Romagna si incontrano.

Nel 2018 - spiega una nota del consorzio - sono state prodotte di 14 milioni di bottiglie, di Pignoletto, con un incremento del 15%. Tutti da scoprire invece sono i vini Doc prodotti nel territorio dei Colli Bolognesi, realtà artigianali di produttori che negli ultimi anni hanno compiuto un decisivo passo in termini di qualità. Dal Bologna Bianco, frutto dell'incontro tra varietà internazionali (almeno il 50% Sauvignon) e locali al Bologna Rosso (base minima 50% Cabernet Sauvignon). E infine la Barbera, della quale i Colli Bolognesi sono la principale area di coltivazione dopo il Piemonte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook