Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Isola, donna sospesa tra mare e vulcano

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Il blu del mare, il rosso esplosivo del vulcano; i colori pastosi, l'armonia di contrasti e forme, ma anche la rappresentazione dell'interiorità come luogo delle emozioni. C'è tutto questo nella personale di Loredana Salzano dal titolo "Isola. Aeolian Islands" allestita dal 21 al 28 maggio a Roma negli spazi di Villa Pignatelli. Circa 10 opere tra pitture e disegni descrivono la volontà dell'artista campana di mettere al centro la donna nell'atto di scrutare se stessa e l'ambiente, costituito da "un'isola" intesa come concetto e come natura ancora primordiale e dominante da cui ripartire per rigenerarsi. La mostra, a cura di Sveva Manfredi Zavaglia, vuole anche costituire una sorta di ponte ideale tra Roma e Lipari, località in cui Salzano risiede. Per i visitatori anche un percorso olfattivo: per evocare la bellezza delle isole, l'artista ha infatti collaborato con Eolieparfums Italia nella creazione di sette diverse essenze e sette illustrazioni (raccontate anche attraverso alcune poesie dedicate alle isole e ai venti), con i sette vulcani realizzati in piccole sculture in ceramica smaltata con un colore identificativo per ogni isola. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook