Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Cuticchio, dal Vaticano a Roncisvalle

Viaggi
© ANSA

(ANSA) - PALERMO, 29 MAG - Il festival "La macchina dei sogni" di Mimmo Cuticchio prevede quest'anno, il XXXV, tre tappe: parte l'8 giugno dal Monastero di Santa Caterina a Palermo, si ferma in Vaticano per ricevere una preghiera dalle mani del Papa e fa rotta verso Roncisvalle dove il 26 luglio verrà riproposta la celebre battaglia tra cristiani e saraceni che nel 778 d.C. portò ala morte 700 paladini, tra cui Orlando.
    Un programma ambizioso che celebra i 70 anni del puparo siciliano.
    "Sarà un pellegrinaggio nei luoghi dove tutto cominciò - ha detto Cuticchio - e il titolo che quest'anno abbiamo dato alla Macchina riassume il senso della nostra avventura: 'Straziante meravigliosa bellezza del creato', un verso tratto da Pasolini.
    Io non ho altro che la parola, sono un narratore, come gli aedi, e osservo da tempo questo Papa, anche lui un servitore della Parola. Il Papa mi consegnerà una preghiera per la pace tra cristiani e musulmani, che porterò con me, sulla piana di Roncisvalle".
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook