Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Statu$ymbol, Omino71 e la borsa iperpop

(ANSA) - ROMA, 4 GIU - Il rapporto tra arte e moda, tra marchio e firma, è al centro di "Statu$ymbol", la nuova personale iperpop e provocatoria di Omino71, allestita a Roma dal 4 al 10 giugno nella D.d'Arte - Plus Arte Puls, nell'ambito della seconda edizione di IndossArte. A cura di Francesca Barbi Marinetti e Giancarlo Carpi, la mostra presenta al pubblico i mash up dell'artista romano che per la prima volta si rivolge al mondo della moda reinterpretando in chiave artistica un oggetto cult come la borsa, un accessorio spesso griffato che è sinonimo di estetica, tanto da slegarsi talvolta dalla sua funzionalità.
    Esposte 71 opere inedite tra borse, bozze, toys e tele di grandi dimensioni, nelle quali Omino71 manda parole e pensieri allo spettatore attraverso gli occhi di personaggi iconici della cultura pop anni '80 e '90, come Topolino, Super Mario Bros, Pollon e Lisa Simpson, e capolavori della storia dell'arte, come la Venere di Botticelli e la Monroe di Andy Warhol.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook