Domenica, 15 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Costiera amalfitana, partono investimenti per quasi 30 milioni

Invitalia e Rete di Sviluppo Turistico Costa d’Amalfi hanno firmato il contratto di sviluppo per migliorare l’offerta turistica della costiera amalfitana. L’accordo è stato sottoscritto dall’ad di Invitalia, Domenico Arcuri, e da Andrea Ferraioli, presidente della Rete, costituita nel 2015 e composta da 55 imprese che agiscono in sinergia per promuovere il territorio.

L’investimento complessivo è di 28,5 milioni di euro, di cui 16 concessi da Invitalia. In particolare, 26,4 milioni finanzieranno 20 progetti di investimento per ampliare il portafoglio di prodotti e servizi, accrescere la competitività e destagionalizzare i flussi turistici. Altri 2,1 milioni saranno investiti in un progetto comune di innovazione dell’organizzazione che coinvolgerà tutto il territorio.

Il progetto punta, tra l’altro, all’installazione di 35 colonnine di ricarica per veicoli a trazione elettrica, alla realizzazione di un’area pubblica di wi-fi che possa servire anche le aree scoperte come i sentieri e alla creazione di un portale per presentare un’unica offerta turistica del brand 'Costa d’Amalfì. Stimata la creazione di 278 nuovi posti di lavoro, valorizzando diversi segmenti del settore turistico: ristorazione, hotel di lusso, trasporto passeggeri via mare, affittacamere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook