Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi San Marino Expo Experience, un evento per celebrare i successi di Dubai

San Marino Expo Experience, un evento per celebrare i successi di Dubai

SAN MARINO (ITALPRESS) – Si è tenuto sabato 30 aprile 2022 “San Marino EXPO Experience” l’evento organizzato da San Marino Outlet Experience in collaborazione con Segreteria di Stato per il Turismo, la Cooperazione, le Poste e l’Expo, il Commissariato Generale di San Marino ad Expo Dubai 2020 e il Padiglione San Marino Expo 2020 per

SAN MARINO (ITALPRESS) - Si è tenuto sabato 30 aprile 2022 "San Marino EXPO Experience" l'evento organizzato da San Marino Outlet Experience in collaborazione con Segreteria di Stato per il Turismo, la Cooperazione, le Poste e l'Expo, il Commissariato Generale di San Marino ad Expo Dubai 2020 e il Padiglione San Marino Expo 2020 per celebrare il successo della partecipazione sammarinese all'Esposizione Universale di Dubai.
Nella cornice della Event Plaza di San Marino Outlet Experience a Falciano (San Marino) lo show condotto da Pino Cesetti ed Ilaria Ercolani ha ripercorso le emozioni dell'esperienza emiratina insieme agli artisti e ai performer che avevano animato il San Marino National Day dello scorso febbraio.
L'appuntamento si è aperto con la parata della Federazione Balestrieri Sammarinesi e la proiezione di un video con i momenti salienti della missione a Dubai dedicato alla memoria di Mauro Maiani, poi, Maurizio Borletti per San Marino Outlet Experience, il Segretario di Stato per il Turismo, le Poste, la Cooperazione e l'Expo Federico Pedini Amati, il Commissario Generale di San Marino ad Expo Filippo Francini e l'Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia e a San Marino hanno portato i loro saluti.
"Il successo di un evento si misura indubbiamente con i numeri ma anche e soprattutto con le emozioni che quell'evento riesce a tramettere a coloro che hanno la possibilità di prendervi parte -ha detto Maurizio Borletti nel suo saluto- questo progetto ha per me una valenza molto particolare in quanto ho visto nascere la candidatura di Dubai e la decisione di San Marino di partecipare all'Expo Dubai fin dall'inizio facendo parte della delegazione di San Marino al BIE. Una volta assegnata l'Expo San Marino Outlet Experience ha intesto sostenere la partecipazione sammarinese a Dubai in veste di main sponsor del Padiglione certo del valore che la presenza in quel contesto poteva significare. Il mercato degli Emirati Arabi e più in generale del medio oriente, è un mercato fondamentale per la tipologia di outlet che abbiamo realizzato E la partnership con un evento universalmente riconosciuto, non poteva essere trascurata da chi, come noi, guarda al futuro con ottimismo e si propone al mondo intero dalla più piccola e antica Repubblica del mondo".
"E' un impegno, quello della Repubblica di San Marino all'Esposizione Universale, che ha coinvolto centinaia di persone, dirigenti -ha ricordato il Segretario di Stato Federico Pedini Amati- volontari e aziende, sammarinesi e non, tutti con un solo grande obiettivo, quello di promuovere nel mondo il nostro Paese, le sue peculiarità in campo artistico, storico e culturale, le sue tradizioni, la musica, l'enogastronomia, la sua vocazione turistica e le numerose iniziative organizzate, il suo tessuto sociale, le aziende, la sua economia. Expo è un evento globale senza eguali, i cui standard organizzativi sono di valore assoluto e al quale abbiamo preso parte con orgoglio e dignità, alla pari delle Nazioni più grandi. Expo è una vetrina unica nella quale abbiamo avuto la grande opportunità di mostrarci in tutta la nostra bellezza".
Nel suo saluto il Segretario di Stato Pedini Amati è tornato anche a parlare della prematura scomparsa dell'Ambasciatore e Commissario Generale di Expo Mauro Maiani, il 30 ottobre 2021 nel pieno del suo impegno: "Insieme a Mauro abbiamo perso la sua infinita esperienza, la sua ironia, il suo bagaglio culturale, il suo amore per il Paese, i suoi prestigiosi contatti, il suo rapporto privilegiato con quelle terre così lontane. In quel tragico momento avevamo due possibilità: fermarci o rilanciare. Abbiamo scelto di continuare ad impegnarci, per Mauro e nel nome di Mauro, affidando all'Ambasciatore Filippo Francini, dirigente di altissimo profilo, la guida del Commissariato".
Sul successo dell'esperienza emiratina Pedini Amati ha ricordato come quello sammarinese sia un risultato certificato dai numeri dell'affluenza e dei visitatori ma anche dalla visibilità, dai contatti e dall'opera di diplomazia.
"Sono iniziative come la partecipazione ad Expo Dubai 2020 che valorizzano la Repubblica di San Marino, che ne garantiscono positiva notorietà nel mondo e che attraggono l'attenzione degli altri Paesi, degli investitori e della diplomazia - ha ricordato Pedini Amati-. Personalmente mi sono sentito orgoglioso di essere sammarinese durante tutta la durata dell'evento e sono davvero orgoglioso di aver portato, per conto di tutti i nostri cittadini, la bandiera biancazzurra sotto la cupola di Al Wasl, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti".
Nel suo saluto il Commissario Generale Filippo Francini ha definito l'esperienza ad Expo2020 "indimenticabile" ricordando che "la partecipazione ad un Expo come quello di Dubai con 24 milioni di visitatori e 192 Paesi partecipanti ha permesso alla Repubblica di San Marino di promuovere la propria destinazione turistica e soprattutto di attivare quello che è il valore fondante di questo tipo di manifestazioni a carattere globale: quello delle relazioni e delle connessioni con l'obiettivo di costruire un futuro migliore in funzione della sinergia e della condivisione delle conoscenze, best practices ed esperienze dei vari Stati nel perseguire, in particolar modo, gli obiettivi definiti nell'ambito delle tematiche della sostenibilità e dell'ambiente così come declinate nell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite".
Sentito ed accorato il messaggio dell'Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia Al Shamsi che ha ricordato l'Ambasciatore Mauro Maiani ed ha citato le connessioni fra gli Emirati Arabi Uniti e la Repubblica di San Marino a partire dal tesoro di Domagnano, al centro dell'esposizione sammarinese a Dubai che trova collocazione al Louvre di Abu Dhabi. "Le nostre montagne di Ras Al Khaimah dialogano con il Titano" ha ricordato Sua Eccellenza Omar Obaid Al Shamsi.
"Unire le menti, creare il futuro era il claim di Expo Dubai 2020 -aveva detto il Dott. Maurizio Borletti- dobbiamo farlo nostro per contribuire al bene dell'economia sammarinese e quindi dell'intera Repubblica".
"Unire le menti e creare il futuro, sempre" è stata la chiusura del saluto del Segretario di Stato Federico Pedini Amati.
L'appuntamento è proseguito con il concerto di Monica Hill, Sara Jane Ghiotti e Valentina Monetta con Giostremia intervallato da un momento dedicato agli sponsor e alle loro testimonianze. Gran finale con la consegna dei diplomi di partecipazione ai volontari impegnati nel Padiglione San Marino e con un'ulteriore esibizione della Federazione Sammarinese Balestrieri.
-foto ufficio stampa Repubblica San Marino-
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook