Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Scegliere tra "Zagara e Cemento" / Video

Si intitola “Zagara e Cemento” il cortometraggio presentato in anteprima nazionale al teatro “Tina Di Lorenzo” a Noto. Tratto da un racconto del giornalista siracusano Aldo Mantineo, caposervizio della redazione di Reggio Calabria della Gazzetta del Sud, sul quale l’attore siracusano Francesco Di Lorenzo, che ne è anche il protagonista, ha costruito una sceneggiatura incisiva affidata alla regia di Paolo Ghezzi.

Un uomo, le sue radici, una carriera ed un sogno che si contrappongono ai ricordi, a quel cordone ombelicale mai reciso con la propria terra d’origine.

Troppo spesso i sogni di un uomo, sono il limite tra ciò che vorrebbe fare e ciò che sarebbe giusto fare.
Francesco, il protagonista del corto, è chiamato ad una scelta: il suo sogno professionale, ricco di lauti guadagni o il cuore, gli affetti più intimi che riguardano i ricordi, la famiglia, la propria origine. Francesco alla fine farà la sua scelta… ma sarà quella giusta?

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook