Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Video Cinema Fiorello premia a sorpresa Tornatore e poi scherza: "Chi ho dovuto sostituire?" IL VIDEO

Fiorello premia a sorpresa Tornatore e poi scherza: "Chi ho dovuto sostituire?" IL VIDEO

E' stato il momento culminante della serata finale del Taormina Film Festival. L'omaggio a Ennio Morricone, che ha avuto inizio con l’Orchestra a Plettro Città di Taormina, che ha eseguito alcuni delle colonne sonore più amate del compositore, tra cui i brani di Nuovo Cinema Paradiso, Il buono, il brutto e il cattivo e C’era una volta il west. Quindi è stata la volta del premio al regista siciliano Giuseppe Tornatore, affiancato dal violinista Carlo Siliotto. E Tornatore è tornato sul suo documentario dal titolo "Ennio": “Ho avuto più volte l’impressione, durante la lavorazione del documentario, che Ennio mi stesse dando una mano nei momenti più complicati. Anche stasera, sono sicuro che ci stia ascoltando. Mi manca tanto il quotidiano con lui, i pranzi e le cene. Mi manca la sua amicizia". 

Quindi la sorpresa che ha regalato momenti di divertimento: a consegnare il Taormina Award a Tornatore è stato infatti uno scatenato e abbronzatissimo Rosario Fiorello. Lo showman ha scherzosamente raccontato i retroscena del suo coinvolgimento nella serata, “improvvisato” all’ultimo minuto. "Mi hanno chiamato pomeriggio - ha raccontato divertito, per poi rivolgersi agli organizzatori - Dai ditemelo: chi vi è mancato all'ultimo momento". E poi ancora: "La stima che io ho per Tornatore è pari alla grandezza dell'Etna... E io ho il numero di Tornatore: è 335..." E giù risate... Al termine della cerimonia, i ringraziamenti finali dei tre direttori artistici Alessandra De Luca, Federico Pontiggia e Francesco Alò.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook