Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Capodanno a Taranto, bambino insulta il premier Conte e spara ad altezza finestre - VIDEO

Capodanno a Taranto, bambino insulta il premier Conte e spara ad altezza finestre - VIDEO

In piedi su una sedia affacciato alla finestra ha proferito parole contro il presidente del consiglio ed ha iniziato a sparare

Notte di Capodanno agitata a Taranto. In uno dei capoluoghi di provincia della Puglia un bambino in piedi su una sedia davanti alla finestra ha impugnato una pistola in mano ed ha iniziato a sparare ad altezza dei palazzi vicini. Spari anticipati dagli insulti che lo stesso bambino ha proferito nei confronti di un suo più noto corregionale, il presidente del consiglio, Giuseppe Conte.

Gli agenti della questura di Taranto stanno individuando in queste ore il bambino autore del gesto sconcertante filmato e fatto circolare sui social la notte di Capodanno, presumibilmente dal padre del minore e dalla sua famiglia.

Si cerca di capire innanzitutto se la pistola che si vede scintillare dalla canna a ogni colpo sia vera, una scacciacani o una giocattolo. In secondo luogo si indaga sul contesto familiare dal quale è emerso il grave episodio che ha suscitato l'indignazione sui social. Il video, infatti, ha iniziato a circolare di telefono in telefono e sui profili social di tantissima gente.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook