Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Foggia, insulti e botte a bambini: interdetta maestra d'asilo per un anno

Foggia, insulti e botte a bambini: interdetta maestra d'asilo per un anno

E' ritenuta responsabile di aver maltrattato bambini, di età compresa tra i 2 e 5 anni, suoi alunni in un asilo.
Una maestra di scuola materna, di 47 anni, dell'Istituto Comprensivo Statale di Mattinata, in provincia di Foggia, è stata interdetta per 12 mesi dall'esercizio della professione di insegnante e di educatore socio pedagogico.
I fatti sono stati accertati dai Carabinieri della Stazione di Mattinata, coordinati dalla Procura della Repubblica di Foggia. Il provvedimento è stato notificato nei giorni scorsi all'indagata a seguito dell'ordinanza emessa dal Tribunale del Riesame di Bari.

La vicenda venne alla luce alla fine del 2018, quando un dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo denunciò ai carabinieri di aver ricevuto delle segnalazioni da parte di alcuni genitori, dopo i racconti dei propri figli di abusi.
Le intercettazioni ambientali audio video hanno documentato che la maestra aggrediva sistematicamente i bambini, offendendoli, ingiuriandoli e strattonandoli, rivolgendosi a loro in modo minaccioso riducendo gli alunni in uno stato di paura e soggezione psicologica.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook