Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Green Pass: ecco cosa si rischia pubblicando il proprio QR-Code sui social

Green Pass: ecco cosa si rischia pubblicando il proprio QR-Code sui social

Con il video "Green Pass: occhio perché quel QR-Code può dire molto di noi!" pubblicato su Youtube, Guido Scorza (componente del collegio del garante per la protezione dei dati) mette in guardia dai rischi per chi pubblica il proprio documento sui social.

Infatti,  pubblicando l'immagine del QR-Code, si rende pubblica una serie di propri dati personali per di più sanitari che chiunque potrebbe utilizzare per finalità malevole. Ad esempio per evincere che la persona ha patologie incompatibili con la vaccinazione o è contraria al vaccino. E di qui negare impieghi stagionali, tenere lontani da un certo luogo, insomma per varie forme di discriminazione. O anche per fare truffe mirate o per fare profilazione commerciale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook