Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Colate di acqua e fango invadono Monteforte Irpino. Le immagini choc della bomba d'acqua

Colate di acqua e fango invadono Monteforte Irpino. Le immagini choc della bomba d'acqua

Fiumi di fango, strade allagate, alberi divelti, grandine e traffico in tilt. Mezz'ora di pioggia fortissima. Una bomba d’acqua ha colpito Caserta, la provincia di Napoli con criticità a Casoria e Massa Lubrense e quella di Avellino e in particolare Monterforte Irpino.

Fiumi di fango, strade allagate, alberi divelti, grandine e traffico in tilt. Mezz'ora di pioggia fortissima. Una bomba d’acqua ha colpito Caserta, la provincia di Napoli con criticità a Casoria e Massa Lubrense e quella di Avellino e in particolare Monterforte Irpino. Pioggia torrenziale e i maggiori danni si sono registrati a Caserta, dove caditoie intasate e fognature in carenza manutenzione hanno provocato allagamenti in via Unità Italiana e nel sottopasso della Reggia, invase da quasi un metro di acqua che ha bloccato decine di auto. Si sono aperte voragini in diversi punti del centro cittadino.

Centinaia le chiamate ai vigili del fuoco per negozi allagati, cantinati sotto il livello dell’acqua e blackout elettrici. Problemi anche alla linea ferroviarie. A Marcianise, nel Casertano, problemi a una struttura sportiva. Ed è altrettanto critica la situazione a Monteforte Irpino dove le violente precipitazioni cominciate poco dopo le 16.30 hanno messo in ginocchio le zone alte mentre un fiume d’acqua ha invaso alcune strade cittadine, come via Loffredo e via Nazionale, trascinando anche auto per centinaia di metri. Nel comune irpino il sindaco, Costantino Giordano, ha lanciato un appello su fb: «Non uscite di casa se non per urgentissimi motivi». Molti interventi dei pompieri anche nel Beneventano. A Napoli, un traghetto a scarrocciato e urtato la banchina ma senza conseguenze.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook