Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messina Denaro, il pentito Baiardo aveva "previsto" l'arresto e... un "regalino al governo"

Messina Denaro, il pentito Baiardo aveva "previsto" l'arresto e... un "regalino al governo"

Due mesi fa, nel mese di novembre, le rivelazioni shock del pentito Salvatore Baiardo a Massimo Giletti per Non è l’Arena su La7 avevano in qualche modo "previsto" la cattura di Matteo Messina Denaro. L’uomo che all’inizio degli anni '90 aveva gestito la latitanza dei fratelli Graviano aveva affermato tra l’altro nel corso dell’intervista: «L'unica speranza dei Graviano è che venga abrogato l’ergastolo ostativo» e sul nuovo governo: «Che arrivi un regalino? Magari presumiamo che un Matteo Messina Denaro sia molto malato e faccia una trattativa per consegnarsi lui stesso per fare un arresto clamoroso?». E anche sulla trattativa Stato-mafia era stato tranciante: «Non è mai finita».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook