Venerdì, 19 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo

Un anno fa moriva Dolores O'Riordan: il video dell'esibizione con "Zombie" a Parigi

Sembra ieri e invece è già trascorso un anno dalla morte, inspiegabile inizialmente, di Dolores O'Riordan, la voce dei Cranberries. A un anno dalla sua scomparsa - la cantante morì nella sua stanza d'albergo per annegamento accidentale a causa di un abuso di alcol - è uscito il primo brano inedito tratto da "In the end", pubblicato il 15 gennaio e intitolato "All over now". L'album postumo sancisce la fine della band.

"Dopo la morte improvvisa e devastante di Dolores abbiamo messo in pausa i nostri progetti - hanno scritto sul sito ufficiale della band i componenti del gruppo, Fergal Lawler e i fratelli Noel e Mike Hogan -.Con il passare del tempo abbiamo iniziato a pensare a quale fosse il modo migliore per onorare la nostra amica e collega. È stato un processo molto doloroso. Ci siamo ricordati quanto fosse entusiasta all'idea di realizzare questo disco e di portare queste canzoni in tour. E ci siamo resi conto che la cosa che aveva più senso fare era completare l'album che avevamo iniziato con lei. Abbiamo sentito che è quello che avrebbe voluto. Ci siamo consultati con la sua famiglia ed era d'accordo".

In questo video, tratto da Youtube, i Cranberries si esibiscono dal vivo a Parigi nel 1999, a pochi anni dall'uscita di Zombie, primo estratto dal secondo album in studio "No Need to Argue" e pubblicato il 12 settembre 1994. È considerato il maggior successo del gruppo irlandese.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook