Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società L'uomo Tigre compie 50 anni, la sigla originale diventata un cult

L'uomo Tigre compie 50 anni, la sigla originale diventata un cult

Nato dal manga "Tiger Mask" di Ikki Kajimura, il cartone animato L'uomo Tigre compie 50 anni.

In Italia il cartone animato arrivò solo nel 1982, diventando un vero e proprio cult. La famosa sigla era cantata da Riccardo Zara.

Il manga dal quale fu tratto poi il cartone animato fu illustrato da Naoki Tsuji e pubblicato in Giappone fino al 1971 dalla casa editrice Kōdansha.

La trama racconta di Naoto Date, un orfano cresciuto dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Un giorno, facendo visita allo zoo, capì che sarebbe voluto diventare forte come una tigre per combattere le ingiustizie nei confronti degli orfani come lui.

Scappato dall'orfanotrofio, Naoto iniziò ad allenarsi grazie anche all'aiuto di un'associazione a scopo di lucro dedita all'addestramento dei lottatori di wrestling, e chiamata la Tana delle Tigri. La sede dell'associazione si trovava sulle Alpi, dove Naoto trascorrerà 10 anni. Da adulto, iniziò a combattere mettendo in pratica anni di duri allenamenti, diventando famoso sia negli Stati Uniti che in Giappone.

Ben presto Naoto disobbedirà alle regole della Tana delle Tigri, che gli imponeva il versamento della metà dei suoi compensi. Naoto infatti preferirà aiutare, con i soldi guadagnati con i suoi combattimenti, gli orfani. Per tutta la vita Naoto dovrà dunque combattere anche contro i sicari della Tana delle Tigri, che cercheranno in tutti modi di punire Naoto per il suo tradimento.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook