Venerdì, 30 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Elodie sul ddl Zan-Vaticano: "Ringrazio i miei genitori di non avermi battezzata"

Elodie sul ddl Zan-Vaticano: "Ringrazio i miei genitori di non avermi battezzata"

«Oggi il ringraziamento speciale va ai miei genitori che non mi hanno battezzata, grazie». Questo il commento della cantante Elodie, registrato in un breve video nelle Stories di Instagram, sulla richiesta formale del Vaticano di modificare il ddl Zan, il disegno di legge contro l'omofobia.

Non è la prima volta che Eldoie si schiera a favore del disegno di legge contro l’omotransfobia, senza lesinare critiche alle posizioni del Vaticano.

Qualche settimana fa, dopo il no della Chiesa alle unioni gay, Elodie scrisse sui social: «Per fortuna la gente continuerà ad amarsi pur non avendo la 'benedizionè del Vaticano». Tempo prima parlando delle difficoltà del Ddl Zan ad essere discusso in Senato, Elodie aveva commentato: «Indegni. Questa gente non dovrebbe essere in Parlamento. Questa gente è omotransfobica».

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook