Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport L'Inter si rinforza con Ashley Young e ora punta su Eriksen

L'Inter si rinforza con Ashley Young e ora punta su Eriksen

Antonio Conte abbozza un sorriso che entro la prossima settimana potrà diventare una risata convinta e soddisfatta: l'Inter ha chiuso a 1.5 milioni di euro per Ashley Young, a Milano per le visite mediche, lavora per sbloccare definitivamente lo scambio Politano-Spinazzola ed è ottimista per l’acquisto di Giroud e Eriksen. Sono ore importanti per il mercato nerazzurro.

Alla corte di Conte arriverà l’ormai ex capitano del Manchester United, esterno 34enne di grande carisma ed esperienza, pronto a firmare un contratto che lo legherà all’Inter per 18 mesi. E dopo il blitz a Londra di Piero Ausilio sono attese nei prossimi giorni novità positive per gli acquisti di Giroud e Eriksen per cui l'Inter avrebbe offerto 15 milioni contro 20 chiesti dal Tottenham.

Intanto si continua a lavorare per sbloccare definitivamente lo scambio tra Politano e Spinazzola. Roma e Inter, dopo una giornata intensa in cui la trattativa ha rischiato anche di naufragare, sembrano essersi riavvicinate. Il club nerazzurro, che voleva fare controlli ulteriori per valutare la condizione di Spinazzola, aveva chiesto un cambio della formula da prestito con obbligo di riscatto a prestito con diritto di riscatto.

La Roma si sarebbe innervosita, salvo poi riaprire ad un accordo a fronte di un obbligo di riscatto legato alle presenze. In uscita oltre a Politano anche Vecino (piace alla Lazio) e Lazaro che potrebbe essere ceduto in prestito anche visto l’arrivo di Ashley Young. Sono quindi ore febbrili per il mercato del club nerazzurro che vuole offrire a Conte i rinforzi necessari per 'allungare' la coperta e lottare fino alla fine per il titolo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook