Lunedì, 25 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Coronavirus, in Bielorussia si gioca a porte aperte: manichini sugli spalti

Coronavirus, in Bielorussia si gioca a porte aperte: manichini sugli spalti

In Bielorussia si continua a giocare e a porte aperte ma molti tifosi preferiscono rimanere a casa per paura del coronavirus. La Dinamo Brest ha così cercato una via di mezzo e per la gara di ieri sera contro lo Shakhtior Soligorsk ha riservato una parte degli spalti ai suoi sostenitori...virtuali.

Il club ha infatti messo in vendita dei biglietti speciali, acquistando i quali era possibile essere 'presente' allo stadio con una foto applicata su un manichino. L'esperimento ha funzionato, con un settore dell’OSK-Brestsky occupato da manichini in rappresentanza di tifosi di ogni parte del mondo, dalla Russia alla Gran Bretagna, dagli Emirati Arabi all’Iran.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook