Giovedì, 18 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
IL BOLLETTINO

Sparatoria di Napoli, migliorano le condizioni di Noemi: la bimba interagisce con i familiari

Le condizioni cliniche di Noemi, la bambina ferita nella sparatoria di Napoli,«sono in miglioramento. Nella mattinata di oggi è stato effettuato un nuovo esame radiografico per monitorare le condizioni dei polmoni: è quanto emerge dal bollettino medico diffuso dall’ospedale Santobono di Napoli.

«La bambina, attualmente ancora sedata, interagisce coi sanitari e i familiari. Attualmente la respirazione è spontanea con supporto di ossigeno ad alti flussi.

La prognosi permane riservata. Il prossimo bollettino sarà diramato tra 24 ore», annunciano i medici. Gli stessi medici dell’ospedale Santobono di Napoli sottolineano la «grande collaborazione» che c'è stata nella cura della piccola Noemi.

Sparatoria a Napoli, ecco chi ha ferito Noemi: arrestati l'autore dell'agguato e il fratello - Foto

E a chi, come il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, ha parlato di miracolo, la direttrice dell’ospedale, Annamaria Minicucci, ha risposto così: «È nostro dovere, non abbiamo fatto altro che il nostro dovere».

«Far funzionare gli ospedali pubblici che vengono pagati dai cittadini è un nostro dovere - ha sottolineato la direttrice - questo è un caso straordinario di grande professionalità ma che l'ospedale funzioni ogni giorno è il nostro obiettivo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook